Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Novembre - ore 23.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Sciolto il ghiaccio, Autorev si concede il primo acuto esterno

Sciolto il ghiaccio, Autorev si concede il primo acuto esterno

La Spezia - TIRABASSI E VEZZALI RE-AUTOREV SPEZIA 2-3
Set: 25-13 / 21-25 / 16-25 / 25-23 / 12-15.

SPEZIA VOLLEY AUTOREV: Battistini 3, D'Ambrosio 18, Del Nero 7, Cento 8, Pilli 0, Gianardi 9, Bosio 23, Fantinel 1, Vasi libero; n.e. Graziani, Telara, Vita. All. Damiani.
TIRABASSI E VEZZALI REGGIO EMILIA: Scalabrini, Piscak, Menozzi, Bonetti, Ballasini, Bini, Bellucci, Turci, Viani, Garuti, Ferrari, Lanza, Ferretti libero. All. Panini.
ARBITRI: Silvia Raunich e Irene Casarini.

Prima vittoria in trasferta, subito dopo la prima in assoluto, per lo Spezia Volley Autorev in Serie B2 femminile. Insomma, la B a quanto pare comincia a piacere alla compagine bianconera, che intanto intravvede l’uscita dalla zona-retrocessione. Ma tempo al tempo, ora c’è da ricevere al Palamariotti la Libertas Forlì terza in classifica, che peraltro è appena venuta da queste parti a suonarle al Lunezia Volley.
Venendo nel frattempo alla partita di Campagnola Emilia…
Battistini al palleggio con la D’Ambrosio opposto, centrali la Cento e la Gianardi, di banda la Bosio e la Fantinel con la Vasi libero; dal secondo set entra la Del Nero in diagonale e la D’Ambrosio passa all’ala al posto della Fantinel (a un certo punto si vede per qualche minuto pure la Pilli in luogo della Cento).
Gran partita della Bosio “top scorer”, al centro un’ottima Gianardi non fa rimpiangere una Petacchi costretta fuori dall’inguine, conferma il proprio stato di grazia la D’ Ambrosio ancorché deve cambiare ruolo nel corso del match: ad ogni modo lei è un "martello" e non opposto come di nuovo era partita.

Come riscontrabile dai punteggi parziali, le bianconere partono piano, quindi gran reazione che le porta sul 2-1 a favore. Con un po’ di fortuna, secondo coach Marco Damiani si poteva chiudere il match sul 3-1, ad ogni modole spezzine tengono duro e si impongono al tie-break.
Ecco poi a seguire gli altri risultati in quella che anche nel Girone E era la 5.a giornata.
Calerno San Ilario Re-Acli Stella Rimini 0-3, Fanball Pallavolo Carrarese-Clai Imola Bo 0-3, Idea Bologna-Bionatura Nottolini Lucca 0-3, Lunezia Volley-Libertas Forlì 0-3, My Mech Cervia Rn-Texcart Mondial Carpi Mo 1-3, Vemac Vignola Mo-Gramsci Pool Reggio Emilia 3-2.

Infine di seguito l’odierna classifica. Bionatura Nottolini Lucca punti 14, Clai Imola 13, Libertas Forlì 12, Texcart Mondial Carpi 10, My Mech Cervia e Gramsci Pool Reggio E. 9, Acli Stella Rimini 8, Tirabassi e Vezzali, Vemac Vignola, Volley Lunezia 7, Autorev Sp 5, Idea Bologna 4, Calerno S. Ilario e Fanball Carrarese 0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure