Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Agosto - ore 21.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

SASSUOLO TROPPO FORTE, LO SPEZIA NON DERAGLIA

Bastano 27' ai nero-verdi per trovare il doppio vantaggio. Lo Spezia non perde la testa, prova a giocare e nel finale rischia il gol della bandiera con Forte.

SASSUOLO TROPPO FORTE, LO SPEZIA NON DERAGLIA

La Spezia - SASSUOLO-SPEZIA 2-0
Marcatori: 8'pt Missiroli, 27'pt Berardi

SASSUOLO (4-3-3) Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Marianelli, Sensi, Missiroli (16'st Biondini); Berardi, Falcinelli (39'st Matri), Politano (28'st Mazzitelli). A disp. Pegolo, Iemmello, Pierini, Ricci, Gazzola, Goldaniga, Cassata, Letschert, Ragusa. All. Bucchi.

SPEZIA (3-5-2) Bassi; Terzi, Giani, Ceccaroni (5'st Forte); De Col, Vignali, Juande, Sciaudone, Augello; Piccolo (16'st Mastinu), Granoche (31'st Soleri). A disp. Saloni, Candela, Calabresi, Forte, Soleri, Awua, Corbo, Bastoni, Capelli, Benedetti, Acampora. All. Chiappara (Gallo squalificato).

Arbitro: Pairetto di Nichelino
Collaboratori: Dobosz di Roma 2, Marrazzo di Roma 1
Iv ufficiale: Martinelli di Roma 2
Ammoniti: Terzi, Sciaudone, Giani, Vignali
Recupero: 0'(pt), 3'(st)
Note: circa 1500 tifosi, di cui 320 ospiti
Corner: 7-6 Spezia

Ventisette minuti per mettere la partita in cassaforte e per il Sassuolo il resto è sul velluto. Lo Spezia al "Mapei Stadium", con Juande, Augello e Antonio Piccolo dal principio, cede al cospetto di un avversario di una categoria superiore che va in vantaggio praticamente subito anche in virtù di un grande inizio di partita: corre l'8' quando Lirola si libera di quattro avversari per servire Missiroli davanti a Bassi, fulminato dal 7 neroverde. La reazione aquilotta al 18' con la capocciata di Giani che trova la deviazione di Acerbi. Nove minuti più tardi arriva il 2-0 del Sassuolo: Berardi ci mette voglia e forza, prima colpisce il palo e poi è letale nel raccogliere la ribattuta e segnare, su delizioso assist di tacco di Falcinelli, alle spalle di Bassi. E proprio l'ex portiere dell'Empoli ci mette l'istinto e la bravura ad evitare la terza capitolazione su tiro a botta sicura di Politano.

Gallo toglie Ceccaroni e mette dentro Forte, passa così alla difesa a quattro nella speranza di creare qualcosa davanti. Ci prova Sciaudone dalla distanza ma trova il fondo, poi Granoche reclama un rigore mentre Pairetto registra una sua scorrettezza iniziale. Entrerà nel giro di poco tempo anche Mastinu mentre Forte cerca fortuna in mischia ma trova muri, Granoche viene rimpallato da Cannavaro mentre al 38' nuovo cross di De Col dalla destra, ci prova il neo-entrato Soleri ma la palla schizza sopra la trasversale. Più vicino al gol che accorcerebbe le distanza va Mastinu, ma sul cross di De Col, la sua conclusione finisce a lato. L'ultimo brivido proprio quando le lancette dell'orologio solcano il 90': Augello sventaglia una bella palla da sinistra che Forte gira verso la porta trovando pronto Consigli ad una gran parata.

La classe di Sensi, l'estro di Politano, la grande voglia di Berardi e Falcinelli: basterebbero questi quattro nomi per far capire il potenziale della squadra di Cristian Bucchi. Lo Spezia offre comunque qualche buona trama, a due settimane scarse dall'inizio del campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure