Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Settembre - ore 19.26

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia
56,13%
38,90%
2,42%
0,89%
0,52%
0,46%
0,24%
0,18%
0,17%
0,08%
Ultimo aggiornamento: 22/09/2020 10:02:52 Sezioni 1795 di 1795

Rimontare due gol al ritorno? Ci sono riuscite tre squadre

Il Torino nel 2006, il Livorno nel 2009 e il Verona nel 2019. E tutte sono andate in sere A.

in 15 anni di play off
Rimontare due gol al ritorno? Ci sono riuscite tre squadre

La Spezia - Evento raro, inatteso. E per questo indimenticabile. Rimontare due gol al ritorno nei play off di serie B non è impossibile. Lo hanno dimostrato una manciata di partite che sono entrate poi giustamente nella storia della cadetteria. In un certo senso rappresentano proprio il tipo di emozione che i fautori di questo mini campionato, introdotto ormai 15 anni fa, volevano aggiungere ad un torneo storicamente lungo e massacrante. Viziato da una serie di giornate di fine stagione con troppe squadre ormai senza obiettivi e tanti risultati fin troppo scontati.
La potenza dei play off si mostrò subito nell'annata 2005/06. La finale è tra il Mantova di Di Carlo ed il Torino di De Biasi. All'andata finisce 4-2 per i virgiliani con sei gol da palla da fermo (tre punizioni, un angolo e due rigori), ma al ritorno il Toro chiude i 90 minuti sul 2-0 e porta il match ai supplementari. Segnano Nicola e Poggi, finisce 3-1 e i granata tornano in serie A. Volendo ancora più spettacolare la semifinale tra Grosseto e Livorno dell'edizione 2008/09. In Maremma la squadra di Gustinetti vince 2-0 e mette l'ipoteca sul passaggio del turno. Ancora nel recupero del primo tempo della partita di ritorno i biancorossi sembrano irraggiungibili visto che si è sull'1-1 firmato poco prima da Sansovini. E invece cambierà tutto. Gol di Danilevicius prima del duplice fischio e poi nella ripresa si completa la rimonta con altre due reti: 4-1 finale con il Grosseto che finisce la partita in sette.
Ultima e più recente rimonta è quella di Alfredo Aglietti, avversario domani sera dello Spezia. Trascinato da Diaw, il Cittadella batte 2-0 il Verona nella finale d'andata della scorsa stagione, ma cade poi per 3-0 al Bentegodi subendo due gol negli ultimi venti minuti. Oltre alle emozioni, la costante di questi tre precedenti sono le polemiche che le hanno accompagnate. E il fatto che le vincitrici sono state promosse in serie A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News