Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 05 Dicembre - ore 21.43

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ricci recupera e ci sarà, staffetta Piccoli-Nzola

Italiano ritrova Erlic ma perde Ismajli e Acampora, avrà più assenti di una settimana fa. Il Parma falcidiato dal virus, Liverani deve trovare un terzino destro. Davanti grandi firme con Gervinho, Kucka e Cornelius.

le probabili formazioni
Ricci recupera e ci sarà, staffetta Piccoli-Nzola

La Spezia - Sciolti i dubbi sulla presenza di Matteo Ricci in mezzo al campo. Il regista aquilotto, protagonista la scorsa giornata nel cuore del gioco, verso la conferma dal primo minuto. Così come ci sono buone chance di rivedere dal primo minuto sia Bastoni che Piccoli, già gettati nella mischia dal primo minuto contro la Fiorentina. Permangono diversi problemi di formazione per Vincenzo Italiano, che rinuncia ancora a Marchizza, Maggiore, Galabinov, Ramos, Mattiello, Mastinu, Zoet, Capradossi e, ultimi in ordine di tempo, Ismajli e Acampora. Queste sono definizioni last minute che rendono la lista degli assenti più lunga di quella di una settimana fa.
Ma la rosa lunga permette comunque di non dover adattare alcun elemento. Davanti a Provedel, ci sanno Sala (in vantaggio su Ferrer), Erlic, Terzi e Bastoni (che sta meglio di Dell'Orco). Ricci giostra in mezzo al campo, con Deiola a destra e Pobega in vantaggio come mezzala mancina. In avanti, conferma per Piccoli che lascerà spazio a Nzola nel secondo tempo. A sinistra ancora Gyasi e a destra Verde che si è sbloccato contro la Viola ed è uno dei più in forma della truppa arrivando dalla Grecia, dove il campionato era già iniziato.

Qui Parma. Non pochi i problemi anche per Fabio Liverani, che oggi porta Balogh, Bane e Radu dalla Primavera per rimpolpare il pacchetto arretrato. Qui il tecnico ex Lecce ha perso anche Laurini in questa settimana e dovrà inventarsi qualcosa. Oltre agli infortunati, ha infatti anche sette positivi al coronavirus da non poter schierare. Davanti a Sepe si pone il problema di trovare un terzino destro d'emergenza che potrebbe essere Kurtic o Grassi. I quattro sono completati da Gagliolo, Iacoponi e Pezzella. Brugman in regia con Hernani sicuro di un posto, l'altro sarà appunto uno tra Grassi e Kurtic. Attacco grandi firme: Kucka fa il rifinitore per la potenza di Cornelius e l'imprevedibilità di Gervinho.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News