Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 07 Dicembre - ore 12.21

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ragusa: "Mister Italiano non molla mai: fosse per lui indosserebbe una maglia e scenderebbe in campo"

L'attaccante ai microfoni di Radio Sportiva
Ragusa: "Mister Italiano non molla mai: fosse per lui indosserebbe una maglia e scenderebbe in campo"

La Spezia - "La doppietta non è bastata, eravamo riusciti a rimetterla in piedi, ma quando subisci un ribaltone negli ultimi minuti fa ancora più male. La sosta serve per ricaricare le batterie e ripartire ancora più forti". Antonino Ragusa, ai microfoni di Radio Sportiva, commenta così il risultato amaro di una settimana fa in quel di Pisa, dove lo Spezia ha subito la rimonta dei toscani negli ultimi minuti di una partita assai intensa. "Una partita molto sentita dai tifosi, dovevamo mantenere l'attenzione alta, ma quando ti abbassi troppo e lasci che l'avversario avanzi nella tua metà campo alla lunga rischi di subire gol. Sono stati bravi loro a sfruttare i calci piazzati al meglio".
Il prossimo obiettivo è segnare un gol che valga una vittoria?
"Sì, ma serve una vittoria a prescindere dai miei gol, speriamo arrivi subito col Frosinone. Nell'inizio di stagione abbiamo raccolto meno di quello che meritiamo realmente. Abbiamo fatto la partita quasi sempre, tranne forse con il Trapani in casa. Dobbiamo cercare di ottenere il massimo: è il momento di fare punti e togliersi dalla parte bassa della classifica".

A chi non lo ritiene una punta pura, Ragusa risponde così: "Il mio ruolo naturale è l'attaccante esterno, quest'anno in assenza della prima punta si sta adattando Gyasi e stiamo creando tanto, ma dobbiamo sfruttare di più le nostre occasioni. Il mister non molla mai e cerca di trasmetterci tutta la sua voglia: fosse per lui indosserebbe una maglia e scenderebbe in campo con noi. E' molto competente, prepara molto bene le partite, studia l'avversario e quello che dice in settimana accade puntualmente in campo. Dobbiamo cercare di regalargli dei punti perché lui sta dando il massimo".

Sul compagno di reparto Sveinn Aron Gudjohnsen Ragusa afferma: "Ha fatto un gol importantissimo contro il Pescara. Venivamo da un periodo difficile e ci ha aiutato a fare risultato. E' molto giovane e deve migliorare su tante cose, ma ci può aiutare a fare dei punti fondamentali".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News