Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Marzo - ore 22.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Quando Zenga salvò l'Inter con lo Spezia di Spalletti

Coppa Italia 89/90, l'esordio di Klinsmann e la rabbia dei bianchi che hanno perso la serie B l'anno precedente. Grande prestazione dei ragazzi di Carpanesi, una prodezza dell'attuale tecnico del Venezia evitò il colpaccio aquilotto.

storie di 30 anni fa
Quando Zenga salvò l'Inter con lo Spezia di Spalletti

La Spezia - Molto prima del "sacco di Roma" del 2015 c'era un altro Spezia che aveva rischiato di far saltare il banco in Coppa Italia. La squadra di Sergio Carpanesi affrontava l'Inter dei record di Giovanni Trapattoni, guadagnatasi il privilegio grazie al doloroso terzo posto in serie C1 della stagione precedente quando dilapidò la promozione in serie B nel finale di un'annata quasi perfetta. Era il primo turno eliminatorio che dava accesso ai gironi, si giocava a Monza perché San Siro era sotto i ferri in vista di Italia 90. C'erano centinaia di spezzini sugli spalti, ovviamente.
Nell'Inter l'attesa era tutta per l'esordio di Jurgen Klinsmann, tedesco arrivato per sostituire Ramon Diaz. La deciderà proprio lui a pochi minuti dal novantesimo: gol bellissimo al volo di esterno destro su cross dalla sinistra. Capitola Rollandi che aveva giocato una grande partita al pari di tutti i compagni. Lo Spezia infatti quella sera uscì tra gli applausi di tutto lo stadio e rischiò addirittura il colpaccio nel secondo tempo. L'occasione più clamorosa era arrivata alla mezz'ora della ripresa quando un colpo di testa di Marocchi da calcio d'angolo era stato letteralmente levato dalla porta da una prodezza di Walter Zenga, ai tempi considerato il portiere migliore al mondo e lunedì prossimo avversario dello Spezia con il Venezia. Roba da goal line technology. Poi fu Luciano Spalletti, oggi tecnico dell'Inter, a sprecare con il sinistro. L'Inter non avrebbe ricucito lo scudetto sul petto e lo Spezia avrebbe faticato in campionato.

Tabellino
Coppa Italia 1989/90
Inter-Spezia 1-0
83' Klinsmann

INTER
Zenga, Bergomi, Brehme, Baresi (51’ Morello), Ferri, Mandorlini, Bianchi (85’ Verdelli), Berti, Klinsmann, Matthaeus, Serena.
All. Giovanni Trapattoni

SPEZIA
Rollandi, Colasante, Casilli, Galbiati, Stabile, Spalletti, Richetti, Pregnolato, Rossi (56’ Marocchi), Ceccaroni, Ceccarini (60’ Gioia).
All. Sergio Carpanesi

Gli highlights

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News