Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 27 Settembre - ore 09.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Pradè spinge Agudelo allo Spezia: "Forse chiudiamo"

Il direttore della Fiorentina dà il via libera a salutare il colombiano che tornerebbe al Genoa e poi in prestito agli aquilotti. Affare svincolato dalla trattativa per Saponara, che appare più complicata.

per saponara invece...
Pradè spinge Agudelo allo Spezia: "Forse chiudiamo"

La Spezia - Per tutti in Colombia è Toto. Un rapido salto alla Primavera alla prima squadra del Genoa, un rete in serie A e poi il prestito alla Fiorentina. E' pronto per il percorso inverso, il ritorno a Genova per passare subito dopo allo Spezia di Vincenzo Italiano. Oggi Daniele Pradè, uomo mercato viola, ha anticipato un esito che potrebbe diventare ufficiale nelle prossime ore. "Agudelo? Probabilmente oggi chiudiamo con lo Spezia. Probabilmente. Nel calcio mai dire mai, ma lo vedo molto indirizzato verso Spezia". E poi ancora: "Ritorna al Genoa e poi va allo Spezia".
Ventuno anni, arrivato in Italia un anno fa. Ha vissuto una serata di gloria all'esordio in rossoblù segnando contro il Brescia. Quattro giorni dopo Thiago Motta lo ripropone titolare e lui sfodera un assist nella sconfitta per 2-1 contro la Juventus. Tocca le dieci presenze, poi passa alla Fiorentina ma gioca poco più di un'ora in un girone, di cui 55 minuti all'ultima contro la retrocessa Spal. “Mi sento una mezz’ala, quando c’è bisogno di attaccare mi butto e vado, quando c’è bisogno di difendere e coprirsi ci metto tutto il mio impegno e la mia garra per dare il massimo", ha detto il giorno della presentazione.
E allora la strada sembra spianata per un affare dunque svincolato da quello che porterebbe ad un altro viola, ovvero Riccardo Saponara. In questo caso la trattativa sembra invece poter andare per le lunghe. L'ex Milan non ha detto no allo Spezia, ma potrebbe aspettare ancora per vedere se magari dovesse arrivare un'altra chiamata. Magari dal Parma di Fabio Liverani, che lo ha allenato l'anno scorso al Lecce, dove lo volle Mauro Meluso, con grande soddisfazione di entrambi. Italiano un'idea tattica su come utilizzare il 28enne ce l'avrebbe già.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News