Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Agosto - ore 23.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pessina sì o Pessina no, venerdì arriva la risposta

Il centrocampista è in stage con l'under 19, giovedì amichevole contro il Ravenna e poi probabile prestito in serie B. Lo Spezia lo segue da due mesi, ma il Pescara sta forzando per averlo.

Pessina sì o Pessina no, venerdì arriva la risposta

La Spezia - Ha il volto pulito e sorridente di Matteo Pessina il tormentone estivo di mercato in casa Spezia. Obiettivo del giorno zero, il centrocampista era già nella lista dei desideri quando il suo cartellino era ancora nel Milan a inizio giugno; poi il passaggio all'Atalanta che non ha spostato di una virgola le possibilità di vederlo in aquilotto. Anzi, i buoni uffici di Gianluca Andrissi con gli orobici rimangono la carta da giocare in queste ore per battere una fitta concorrenza. Da settimane pare ci sia il gradimento del giocatore e la parola del diesse Sartori disposto a mandarlo a Follo già dalla prossima settimana, ma anche il Pescara di Zdenek Zeman può vantare un rapporto di amicizia con il club di Percassi su cui fare leva.

Intanto il centrocampista ha concluso un ritiro in grande spolvero con in nerazzurri e conoscerà presto il proprio destino. La serie B è un'eventualità più che probabile nonostante l'apprezzamento di Gasperini che lo ha spesso utilizzato in questo precampionato, ripagato da buone prestazioni in serie. Le stesse prestazioni che vorrebbe garantirsi lo Spezia, dove la coperta in mezzo non è poi così lunga in questo periodo. Da oggi torna ad allenarsi Juande, che di fatto intraprende una stagione senza il ritiro alle spalle, mentre si attendono buone nuove anche da Maggiore reduce dall'infortunio che lo ha messo fuori gioco alla prima amichevole stagionale.
Acampora, Vignali e Sciaudone hanno brillato nell'esordio stagionale contro la Reggiana, pur con tutte le prudenze del caso vista la differenza di categoria. Il napoletano è stato schierato da vertice basso dopo una vita da centrocampista offensivo dimostrando buona maturità tattica, ma difficilmente questa potrà essere una soluzione a lungo termine in ottica campionato. Con Bastoni e Awua in lizza per il prestito, uno o entrambi, l'arrivo di Pessina non è quindi un di più.
Alla fine della scorsa settimana il rompete le righe in casa Atalanta a cui è seguita la convocazione con l'under 19 per il mancino che con Fabio Gallo ha concluso una stagione da 9 reti nel Como. Il monzese si allena a Bagno di Romagna con il tecnico Guidi e lo farà fino a giovedì, giorno dell'amichevole contro il Ravenna che chiuderà lo stage. Virtualmente dal giorno dopo il futuro a breve termine di Pessina sarà deciso, con lo Spezia che in queste ore tenta di chiudere definitivamente il discorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure