Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Novembre - ore 10.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Palamariotti in festa per la prima delle Azzurre | Foto

Più di mille persone per l'amichevole di Crespi e le sue ragazze, vittoriose grazie alle gemelle Dotto e ai tiri da tre di Penna. In tribuna Cecilia Zandalasini appena tornata dalla WNBA.

VITTORIA Su ISRAELE
Palamariotti in festa per la prima delle Azzurre

La Spezia - ITALIA-ISRAELE 53-43
21-9 / 28-27 / 35-35 /

Italia
Dotto C. 9 (3/7, 0/3), Filippi (0/2 da tre), Gorini 2 (1/3, 0/3), Dotto F. 17 (4/9, 2/7), Pan 2 (1/1, 0/2), Cinili (0/1, 0/4), De Pretto (0/2, 0/1), Crippa (0/1, 0/3), Andrè 7 (2/3), Nicolodi, Ciavarella, Penna 16 (0/4, 5/6).
All. Crespi

Tiri da due: 11/31; Tiri da tre: 7/31; Tiri liberi: 10/18; Rimbalzi difesa: 30; Rimbalzi attacco 16; Assist: 13; Palle perse: 20; Palle recuperate: 9; Falli fatti: 15

Israele
Lev 10 (4/6, 0/2), Ben-Nun 2 (1/2, 0/2), Orbach 1 (0/3, 0/1), Shafir 2 (0/3, 0/2), Raber 9 (2/6, 1/1), Kedem 9 (3/4, 1/2), Banet 1, Eisner (0/1 da tre), Karsh 4 (2/3), Galili ne, Rotberg 5 (1/3, 0/3), Hannoun (0/1, 0/1).
All. Inbar.

Tiri da due: 13/33; Tiri da tre: 2/15; Tiri liberi: 11/14; Rimbalzi difesa: 30; Rimbalzi attacco: 2; Assist: 13; Palle perse: 19; Palle recuperate: 11; Falli fatti: 19

Arbitri: Edoardo Gonnella, Paolo Puccini, Irene Frosolini
Spettatori: 1200 circa

Cronaca
Il primo quarto si chiude con il punteggio di 21-9 per le Azzurre con una Elisa Penna implacabile dalla distanza (tre su tre) e la capitana Francesca Dotto grande ispiratrice del gioco. A metà tempo sbaglia dalla lunetta dopo aver già messo dentro il supplementare, poi centra da tre ma viene subito emulata da Raber. C’è spazio per le ex spezzina Marcella Filippi e Valeria De Pretto che sono nel sestetto anche al ritorno in campo.
Errore da tre per la prima, due volte a vuoto sotto canestro la seconda, tocca a Caterina Dotto rompere il ghiaccio per l’Italia che non muoveva il punteggio da tre minuti. Coach Crespi catechizza la panchina ad ogni errore ma Kedem sale in cattedra e così si arriva a +5 a tre minuti da metà partita. Neanche il time out cambia le cose, solo Andrè su tiro libero garantisce il vantaggio minimo quando si torna negli spogliatoi.

Israele manca il pari con Rotberg dalla lunetta a metà del terzo quarto, ma a questo punto siamo 30-29 e l’Italia ha difficoltà a penetrare la difesa ospite non trovando nella mano di Gorini un valido sfogo da tre. Neanche l’ingresso di Dotto porta un cambio di marcia, a sessanta secondi dalla sirena c’è il sorpasso delle blu che la stessa capitana azzurra livella con un tiro libero. E’ 35-35.
Anche Dotto è fallosa e spreca un tiro libero, poi ci pensa Penna a tornare quella di quasi un’ora prima con una tripla di cui si sentiva il bisogno. Italia a +4 prima che Shafir raccolga fallo e frutti in attacco. Andrè da sotto canestro, Rotberg dalla lunetta proseguono l’inseguimento con le Azzurre avanti di due a quattro dalla fine. Penna spezza il ritmo con una zampata dalla distanza salutata dall’ovazione del PalaMariotti, non emulata da Crippa nell’immediato ma da Francesca Dotto dopo il time out. A 1:40 dalla sirena è +10 Italia che mette virtualmente in sicuro il risultato. Lev suona l’ultima carica per le ospiti poi Francesca chiuda dalla lunetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News