Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Agosto - ore 16.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Ora lo sprint salvezza, poi inizia un altro campionato

Sei partite in un mese di cui quattro al "Picco", Gallo vicino all'obiettivo. Si parte venerdì con la Salernitana, si chiude con l'Ascoli per cercare i punti che garantirebbero la permanenza in categoria.

A 14 PUNTI DALL'OBIETTIVO
Ora lo sprint salvezza, poi inizia un altro campionato

La Spezia - Una salvezza con dieci giornate d'anticipo. Non è un miraggio a questo punto del campionato che lo Spezia centri l'obiettivo minimo stagionale nel prossimo mese, con il calendario che potrebbe rendere in fatto di tranquillità quanto si prese all'andata in contante di preoccupazioni. Le brutte sconfitte in trasferta contro le traballanti Cesena, Ternana e Ascoli catapultavano la squadra di Fabio Gallo al diciasettesimo posto in classifica con l'aggravante degli scontri diretti a sfavore. Era la fine di ottobre. Oggi, quasi un girone dopo, le tre di cui sopra continuano a lottare per evitare la retrocessione, mentre gli aquilotti sognano di chiudere la pratica salvezza e di aprire tutto un altro campionato con la primavera.

Sei giornate compresse tra il 23 febbraio e il 24 marzo con quattro partite in casa che sembrano fatte apposta per voltare definitivamente pagina. Si inzia venerdì nell'anticipo contro la Salernitana, si chiude poi ancora una volta in anticipo contro l'Ascoli di Serse Cosmi. Se lo Spezia manterrà la media punti garantita da Terzi e compagni fino ad oggi, quella contro i marchigiani sarà la vera sfida salvezza della stagione. Aiuta non poco il fatto di giocarsi 12 punti in casa: al “Picco” la media è superiore alle due lunghezze conquistate a partita e virtualmente potrebbero arrivare tra gli 8 e i 9 punti. Molto complicate le due trasferte di Bari e Perugia, ma lo storico recente dice che uno o due punti sono un bottino realistico. Anzi, il rendimento migliora sempre e anche a Novara le due occasioni finali di Marilungo e Maggiore avrebbero potuto portare al terzo successo esterno della stagione. Ma anche senza blitz, in totale si potrebbe chiudere il mese della verità tra i 45 e i 48 punti. In pratica salvezza raggiunta, la fatidica quota 50 lì a un soffio.

Gilardino e Palladino. Due degli acquisti più attesi dovrebbero tornare a disposizione proprio in mezzo a questo ciclo tardo invernale. Per Alberto Gilardino potrebbe esserci il ritorno in campo in uno dei due scontri casalinghi consecutivi con Cesena e Ternana, al termine di una settimana impegnativa con tre match di seguito. Per Raffaele Palladino invece si spera di fare ancora prima, ma servirà ancora qualche giorno per capire l'entità per problema muscolare. Imminente invece il rientro di Najib Ammari, fino ad oggi sempre decisivo quando chiamato in causa.
Un passo da play-off. La scorsa stagione alla trentaduesima i punti erano appunto 45, Gallo è quindi in media abbondante con quel passo che garantì i play-off ma solo grazie a un gol di Ceravolo a tempo scaduto a Frosinone. Toccava invece quota 51 il Mimmo Di Carlo prima maniera nel 2015/16, reduce da un filotto di risultati consecutivi davvero notevole; 49 i punti di Bjelica nel 2014/15 e 44 quelli di Mangia, anche in questo caso ottavo posto acciuffato per i capelli. Insomma, per assicurarsi una finestrella sulla serie A servirà comunque un'accelerazione finale. Ma questo è un discorso da affrontare più avanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News