Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 28 Novembre - ore 12.41

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ora il mercato accelera, Meluso cala una tripletta

Marchizza e Dall'Orco dal Sassuolo, Agudelo dalla Fiorentina via Genoa presto ufficiali. Sky Sport dà Verde dell'AEK Atene ad un passo. Nzola legato alla situazione del Trapani ma pronto a riabbracciare Italiano.

intanto tre prestiti
Ora il mercato accelera, Meluso cala una tripletta

La Spezia - Mancano 17 giorni all'esordio in serie A e a Follo si allenano una dozzina di calciatori. Tra chiamate delle nazionali e infortuni, fino ad oggi Vincenzo Italiano ha dovuto fare con quello che aveva. Una situazione in qualche modo attesa, figlia del ritardo con cui si è chiusa la scorsa stagione per lo Spezia Calcio. Vero, anche altri club hanno dovuto fare i conti con impegni ufficiali fino all'ultima decade di agosto. Ma di questi, solo gli aquilotti hanno la necessità di ricostruire una rosa per la categoria superiore. Operazione che sta impegnando Mauro Meluso da una settimana e che dovrebbe conoscere un'accelerazione nei prossimi giorni.
Dopo quella di Jacopo Sala e Jeroen Zoet, pronte altre tre ufficialità nelle prossime ore. Sono gli annunciati prestiti di Riccardo Marchizza e Cristian Dell'Orco dal Sassuolo e quello di Kevin Agudelo dal Genoa. I primi due sono difensori di fascia sinistra, che chiudono così quel settore del reparto arretrato che da ora in poi conoscerà solo cessioni. Simone Bastoni potrebbe andare in prestito a Cesena, con cui è aperto un discorso tecnico oltre che logistico in merito all'utilizzo del Manuzzi-Orogel. Per l'uruguaiano Ramos ci sarebbe invece l'interesse dell'Avellino di Piero Braglia.
Tornando ad Agudelo, il colombiano è un profilo piuttosto duttile, per non dire che non ha ancora trovato una vera e propria collocazione nel calcio italiano. E' un mancino con doti soprattutto offensive. Radiomercato dà poi in chiusura il passaggio di Daniele Verde dall'AEK Atene, calciatore ritenuto perfettamente funzionale per il gioco di Italiano. Sarà la nuova ala destra in sostituzione di Federico Ricci, ma ci vorrà qualche giorno in più per dichiarare chiuso l'affare visti i tempi tecnici necessari ad un trasferimento internazionale. Da monitorare ora per ora infine la situazione di Mbala Nzola, che aspetta solo una chiamata per tornare a Follo e che è legato al Trapani che vive momenti difficili dal punto di vista societario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News