Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Marzo - ore 22.11

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Okereke un pesce fuor d’acqua, Galabinov che pugnalata!

I due attaccanti steccano malamente, ma anche il centrocampo oggi è spaesato. E Lamanna su quel tiro...

Le pagelle
Okereke un pesce fuor d’acqua, Galabinov che pugnalata!

La Spezia - Lamanna 5 - Il secondo gol è un tiro velenoso che gli rimbalza davanti, ma la sensazione è che non fosse impossibile da parare. Reattivo in uscita su Di Carmine.
Vignali 5,5 - Non pochi i problemi quando Di Gaudio lo punta, soprattutto perché viene presto ammonito e deve giocare con saggezza. Una partita di sufficiente sostanza ma di poche sortite offensive.
Terzi 5,5 - Non accorcia su Zaccagni che può prendere la mira e centrare l’angolino, ma il centrocampo in quel caso non aiuta. Ci sono però anche tante chiusure da registrare.
Ligi 6 - Anche questa sera non manca mai nel confronto fisico con l’attaccante, tanto che alla fine la difesa capitola in entrambe le occasioni a causa di tiri da fuori.
Augello 6 - Partono troppo bassi e spesso anche troppo lenti i cross dal suo sinistro questa sera. Non soffre particolarmente invece il coreano Lee, che corre molto ma non trova mai il fondo.
Bartolomei 5,5 - Penalizzato dalla scelta di cercare molto spesso il centravanti con la palla alta, troppo generoso quando sulla trequarti cerca Okereke invece di esplodere il suo destro (dal 27’st Crimi 5,5 - Trova pochi palloni da giocare)
Ricci 5,5 - Quando c’è il suo tocco il pallone gira con maggiore velocità, ma spesso si preferisce il lancio lungo e il suo contributo oggi è meno costante. L’invito sulla testa di Galabinov è invece più che perfetto (dal 39’st Pierini sv)
Mora 6,5 - Il suo gol ha il potere taumaturgico della bellezza, che cancella una settimana di dubbi e tensioni in un solo gesto. Il resto della partita non seguirà la sua intuizione.
Okereke 5 - Impreciso e a tratti spaesato, ma soprattutto statico. Lui che ha nella velocità la sua cifra, oggi è in cronico ritardo sul diretto avversario e si segnala solo per un interessante passaggio per Galabinov al limite (dal 13’st Gyasi - La fascia si rianima al suo ingresso, ma poco dopo l’azione dello Spezia si spegne per la stanchezza)
Galabinov 5 - Gli errori gravissimi sotto porta rimangono l’immagine della sua partita, fatta di pochi scatti ma anche di pochi palloni conquistati nel gioco aereo. La sua presenza là davanti diventa un punto di riferimento per gli avversari che per i compagni.
Bidaoui 5,5 - Grosso gli mette un centrale vero in marcatura che non lo lascia mai passare nell’uno contro uno, ma nonostante ciò si fa sempre trovare smarcato e diventa l’arma migliore dei bianchi nel secondo tempo.

All. Pasquale Marino 6 - La caduta è figlia di due tiri da fuori area, ma lo stesso lo Spezia visto questa sera sembra il dagherrotipo dell’immagine in hd degli ultimi mesi. E’ nei dettagli che i bianchi si perdono, entrando malino in campo nonostante il gol e subendo il pressing del Verona senza riuscire a far girare il pallone come sempre. Sbaglia Okereke, sbaglia Ricci, sbaglia Galabinov e allora pian piano le certezze evaporano e ogni pallone un’occasione sprecata. Mai visti tanti lanci lunghi in stagione come questa sera, con il centrocampo che spesso è in minoranza numerica e neanche con l’agonismo riesce a compensare. Quel gol iniziale sembrava poter descrivere una serata diversa. Nonostante tutto l’occasione per pareggiare c’era. Ed era grande così.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News