Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Ottobre - ore 19.29

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Okereke sente la fiducia: "A Cosenza sono cresciuto"

L'attaccante nigeriano segna una doppietta nell'amichevole contro il Seravezza Pozzi giocando da esterno e si candida a rimanere con un ruolo da protagonista. Maggiore potrebbe aver indossato la maglia bianca per l'ultima volta.

L'UOMO DEL MOMENTO
Okereke sente la fiducia: "A Cosenza sono cresciuto"

La Spezia - Questa volta sono Okereke e Mastinu le ali con cui Pasquale Marino decide di mandare in campo lo Spezia nella seconda amichevole estiva. Ancora una squadra non professionisticha, il Seravezza Pozzi, per testare la i bianchi a poco più di una settimana dall'inizio del ritiro a Pontremoli. In regia c'è De Francesco, con Bolzoni e Bartolomei mezzali, la difesa è ancora quella vista dal primo minuto contro la Pontremolese: Lamanna in porta e poi De Col, Terzi, Giani e Augello. Di punta va Granoche, che in questo momento nella rosa aquilotta è l'unico vero centravanti da area di rigore.

Le gambe sono più pesanti rispetto a qualche giorno fa così Samon Reider Rodriguez, cubano scuola Juve con qualche buona stagione in serie C alle spalle, indovina un gol coraggioso beffando da centrocampo Lamanna per sbloccare la partita. I bianchi reagiscono di lì a poco con doppietta di Okereke e una rete di De Col per chiudere la frazione sul 3-1. Nel secondo tempo tocca subito a Manfredini per Lamanna, un cambio che suggerisce quale sia la decisione sulla nomina del numero 12 per la prossima stagione. Significativa anche l'uscita del positivo De Francesco per Vignali, con Bolzoni che va a fare il mediano davanti alla difesa in un ruolo che l'anno scorso aveva ricoperto spesso con Gallo ma che difficilmente sarà suo la prossima stagione. Il 4-1 lo segna Granoche che poi esce; entreranno anche Giorgi, Gyasi, Maggiore, Erlic, Brero, Corbo, Figoli e Shekiladze e Bastoni. Regolarmente in campo dunque Giulio Maggiore, in predicato di partire per accasarsi alla Spal.

E quindi David Okereke ancora una volta si mette in luce. Nonostante le sirene del mercato, il nigeriano potrebbe ritagliarsi uno spazio importante nella prossima stagione. "Il prestito mi ha aiutato tantissimo a crescere, ora sono più tranquillo, la mia autostima è cresciuta e questa serenità mi permette di essere efficace e di offrire prestazioni importanti. Devo continuare a lavorare come sto facendo, siamo soltanto all'inizio della stagione, ma ogni giorno mi impegno per migliorare, seguendo i dettami di mister Marino che mi sta schierando in un ruolo che mi piace e che per me non è inedito visto che l'ho già interpretato a Cosenza.
Stiamo lavorando molto bene, il gruppo è unito, sento di avere l'opportunità di mostrare il mio valore e non voglio sprecare questa occasione. I gol? Lavoro quotidianamente per aumentare la mia vena realizzativa, oggi è stata una giornata positiva e devo proseguire seguendo la strada intrapresa".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News