Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 18 Giugno - ore 22.35

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Okereke e Sadiq, i gemelli diversi partiti da qui

I due nigeriani saranno avversari in Spezia-Perugia dopo essere cresciuti nelle giovanili aquilotti in anni differenti. Angelozzi: "Ma David ha qualcosa in più".

in rampa di lancio
Okereke e Sadiq, i gemelli diversi partiti da qui

La Spezia - Lo stadio "Picco" sabato diventa il punto d'incontro di due parabole. Quella di Umar Sadiq ha avuto all'inizio un andamento di crescita quasi verticale per poi conoscere un calo di quota. Quella di David Okereke è invece stata costantemente ascendente, prima con molta timidezza e ora con un gradiente vertiginoso. Ma entrambi sono partiti da qui. Anzi, per la precisione sono partiti dall'Abuja Football College e poi sono transitati dal centro sportivo Ferdeghini-Intels prima di approdare al calcio professionistico. I due nigeriani classe 1997 si trovano a giocarsi da protagonisti una partita che vale mezza stagione per Spezia e Perugia.

"Sono entrambi due calciatori forti. Ma David per me ha qualcosa in più. Può fare l'esterno a destra o a sinistra, può fare il centravanti e sa occupare ogni zona dell'attacco. A Sadiq piace giocare invece da prima punta, libero di svariare sul fronte offensivo con la sua imprevedibilità". Così li definisce Guido Angelozzi. Era lui il diesse dello Spezia che vendette Sadiq alla Roma cinque anni fa, dopo una stagione con la Primavera con 27 reti in 32 partite. I giallorossi se l'erano trovati di fronte anche alla Final Eight. A marcarlo c'era Capradossi, come probabilmente succederà anche sabato. Ma marcarlo era un concetto complicato anche allora, con quell'andamento caracollante per il campo e quelle gambe lunghe.

Non ha mai giocato con lo Spezia prima squadra, è volato in serie A alla velocità della luce insieme a Abdullahi Nura. Anche Okereke a dir la verità ha lasciato presto le giovanili. Il suo miglior exploit è stato al Torneo di Viareggio del 2016, quando è arrivato alle semifinali segnando 5 reti in sei presenze. Poi il salto con i grandi e lì un percorso di crescita lenta ma costante, con il passaggio chiave del prestito a Cosenza. Quest'anno è quello della consacrazione, anche per lui la serie A sembra dietro l'angolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News