Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Agosto - ore 22.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Obiettivo salvezza, ma con il premio promozione

Metà del risparmio sul monte ingaggi può tornare sotto forma di bonus. Volpi in Italia per parlare di rinnovi (Terzi e Granoche), cessioni (Candela) e di un eventuale colpo in attacco da mettere a segno entro la fine del mercato.

Obiettivo salvezza, ma con il premio promozione

La Spezia - Lo Spezia non ha voglia di mettere limiti alla provvidenza. Nella stagione in cui decide di partire a fari spenti dopo aver puntato per cinque stagioni consecutive tutto il piatto sulla serie A, l'ambizione rimane lontana dalle dichiarazioni ufficiali. A quanto pare però il pensiero di essere per una volta la sorpresa in positivo del campionato non è del tutto estraneo al club. Anzi. Si ragiona in questi giorni sullo stabilire un importante premio promozione per gli uomini di Fabio Gallo. Già il monte ingaggi di oltre 3 milioni, ma metà di questa cifra potrebbe tornare sotto forma di bonus.
La decisione dovrebbe essere presa in settimana, a cavallo con il possibile arrivo di Gabriele Volpi in Italia. Ieri la voce della presenza del patron a Pontremoli per l'amichevole contro il Savona si è diffusa velocemente, sebbene non ci siano ancora riscontri certi. Di certo c'è che saranno giorni di contatti tra il presidente Stefano Chisoli, l'ad Luigi Micheli e lo stesso Volpi per fare il punto sul mercato e sulle prospettive per la nuova stagione.
Oltre che del premio promozione, si parlerà anche dei rinnovi dei senatori (Terzi e Granoche in primis) e di un altro possibile acquisto importante da fare in attacco entro la fine di agosto. In questo senso ci sarebbe già una pista che porta in serie A, un'idea forte da sviluppare eventualmente solo dopo aver piazzato sia Gyasi che Shekiladze. Si parlerà anche del "sacrificio" di Candela, sempre più vicino al Sassuolo di quel Guido Angelozzi che con la Social Sport mantiene contatti privilegiati. C'è insomma tutta una fase 2 da imbastire che prenderà il via nella prossima settimana in cui lo Spezia tornerà ad allenarsi a Follo e a preparare l'esordio stagionale al "Picco" per la Coppa Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure