Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Gennaio - ore 12.22

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Nzola in dubbio per Torino

Il centravanti francese toccato duro da Colley sulla caviglia già dolorante. Sarà valutato nei prossimi giorni, ma Galabinov è pronto. Anche Agudelo ha qualche problema, probabile la convocazione di Saponara.

bomber acciaccato
Nzola in dubbio per Torino

La Spezia - Le condizioni di M'Bala Nzola saranno valutate nei prossimi giorni, ma la sua caviglia sinistra non lascia tranquillo lo Spezia. Il centravanti francese contro la Sampdoria ha rimediato nel primo tempo un colpo sull'arto che era già uscito malconcio dopo la trasferta di Napoli. Un colpo duro da Colley, che lo ha lasciato a terra per qualche minuto. Ha stretto i denti fino alla fine del primo tempo - si era al 42esimo minuto - e poi è tornato regolarmente in campo nella ripresa. Giocando con prudenza rispetto ad altre serate, ma risultando comunque molto efficace e segnando il gol vittoria su calcio di rigore.
Un sacrificio che oggi si fa sentire. Per lui si parla di trauma contusivo di discreta entità, che potrebbe anche tenerlo fuori dalla partita di sabato prossimo contro il Torino. Ultimo scontro diretto del girone d'andata, match che diventa importante non perdere per gli aquilotti che si sono lanciati alla grande in zona salvezza con i due successi consecutivi in altrettanti turni. Dopo l'impegno del "Grande Torino", la truppa di Italiano è attesa dalla settimana romana tra Coppa Italia e campionato. In teoria l'ideale per riposo alla caviglia dolorante di Nzola.

L'ipotesi dunque è che contro i granata possa scendere in campo Piccoli dal primo minuto in una staffetta programmata con Andrej Galabinov. Per un centravanti che rischia di fermarsi, c'è la conferma del ritorno del bulgaro. Era stato lui ad attirare attenzioni ed elogi ad inizio stagione segnando tre reti in tre partite, prima del serio problema muscolare che lo ha fermato il 4 ottobre scorso a San Siro. Tre mesi dopo, il numero 9 è pronto a riprendersi la scena. Si allena a pieno regime ormai da giorni, anche se gli manca ovviamente il ritmo partita.
Situazione dunque da monitorare in attacco, e non solo al centro. Anche Agudelo ha accusato un problema al termine del posticipo contro i blucerchiati e rimane sotto osservazione. Anche in questo caso, la fascia destra offre però un ritorno importante con Daniele Verde anch'egli arruolabile dopo la ricaduta che lo aveva colpito a Crotone esattamente un mese fa. Infine probabile a questo punto l'inserimento di Saponara tra i papabili. Il calciatore ha già fatto sapere di voler provare ad agire da ala sinistra piuttosto che da mezzala in questa fase.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News