Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 02 Giugno - ore 16.47

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Nzola e l'addio al Trapani, ora quei 900mila euro non paiono troppi

un inizio promettente
Nzola e l'addio al Trapani, ora quei 900mila euro non paiono troppi

La Spezia - Vincenzo Italiano ci aveva lavorato un anno intero su quel diamante grezzo. Piano piano, sapendo di avere un totem come Felice Evacuo là davanti, ma anche di dover coinvolgere tutto il gruppo (ricorda qualcosa dell'oggi?). Poi la luce dei fari del Provinciale avevano mostrato la purezza della pietra a metà giugno, quando il Piacenza era arrivato per la gara di ritorno della finale play-off. All'andata era stato 0-0: "Non ti preoccupare mister, segno io". Così M'Bala Nzola poco prima di spingere il Trapani in serie B andando a segnare un gol dei suoi: contrasto vinto in area, piroetta e tiro di prima intenzione.
Due mesi dopo era tutto svanito. "Nzola non titolare? Quando imparerà ad allenarsi bene giocherà dall’inizio, ma fino a quel momento starà in panchina”. Parole di Francesco Baldini nel dopo gara di Venezia, quando pochi giorni prima aveva inaugurato il successo del Picco con quel gol di rapina su Krapikas. Baldini lo vede ala e spesso e volentieri lo schiera defilato, il giocatore non apprezza e non si adatta. Da lì un declino, la panchina con Castori e infine addirittura il litigio con i tifosi nella partita del boxing day.
Si è chiusa così l'esperienza del francese in granata. Lo Spezia ha preso atto della situazione e ha chiamato, il desiderio di lavorare con Italiano ha fatto il resto. Non l'ingaggio, visto che quello è rimasto lo stesso. E' ancora di proprietà dei siciliani, ma pensare ad un suo ritorno oggi ha probabilità da "zero virgola". In primis per come si è lasciato e subito dopo per come si sta comportando invece in aquilotto. Oggi quel riscatto posto a 900mila euro a fine stagione non appare per nulla fuori parametro se il rendimento sarà quello visto nelle prime cinque partite con la maglia bianca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








VIDEOGALLERY


















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News