Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 17 Novembre - ore 14.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Nuova tettoia sui distinti: "Entro il 2020 altri lavori"

Approvato lo stanziamento di 120mila euro dalla giunta comunale, il settore sarà chiuso ai lati con pannelli e cancellate. "Intervento doveroso". Ora si valuta l'abbattimento delle barriere tra campo e spalti.

Il "Picco" torna cantiere
Nuova tettoia sui distinti: "Entro il 2020 altri lavori"

La Spezia - Saranno costruite due ali ai lati dei distinti dello stadio "Alberto Picco". Serviranno a evitare le infiltrazioni di pioggia che bagnano i tifosi seduti nelle zone esterne del secondo settore per capienza dell'impianto dove gioca lo Spezia Calcio. Oggi è arrivata la delibera della giunta comunale, che ha deciso di stanziare 120mila euro per l'opera. "Il progetto esecutivo, deliberato questa mattina, prevede la realizzazione di una sovracopertura in lamiera grecata di alluminio che consente di smaltire l’acqua anche con pendenze minime. Inoltre il progetto, prevede la realizzazione di una struttura di sostegno longitudinale che si collegherà alle travi portanti esistenti che si congiungeranno perfettamente alla nuova struttura evitando punti di conflitto, fonti principali delle infiltrazioni - recita una nota - Con questo sistema sarà possibile convogliare le acque verso l’esterno della copertura dal lato di viale Fieschi attraverso anche la realizzazione di una grondaia apposita".

“Lo stadio Picco soffriva di numerose infiltrazioni d’acqua che interessano le due parti laterali della tribuna, per questo abbiamo deciso di intervenire in modo straordinario per garantire non solo ai tifosi il diritto a godersi la partita senza spiacevoli inconvenienti, ma soprattutto perché il nostro deve essere uno stadio con una struttura riqualificata", le parole del sindaco Pierluigi Peracchini. Una realizzazione che non inciderà nominalmente sulla capienza dei distinti, che oggi può ospitare fino a 3.100 persone, ma in pratica lo farà. Oggi nelle giornate piovose è infatti impossibile stazionare nelle zone verso le due curve senza un ombrello.

"Un intervento doveroso per rendere il settore adeguato al campionato e garantire il pubblico dagli agenti atmosferici", fanno sapere l'assessore Lorenzo Brogi che regge lo sport. La scorsa settimana l'assessore ai lavori pubblici Luca Piaggi ha svolto un sopralluogo allo stadio "Picco" insieme ad un gruppo di tecnici. L'idea di coprire la Curva Ferrovia non è tramontata, ma tutto passa da un attento esame del rapporto costi-benefici. In ballo anche la protezione dei gruppi di continuità ospitati in una nicchia sotto la gradinata: negli ultimi mesi sono già stati cambiati due volte a spese dello Spezia Calcio perché deteriorati dall'umidità. Un investimento da 3.600 euro alla volta, segnalata dallo stesso club. "Sullo stadio stiamo valutando varie soluzioni d'intervento entro il 2020", la nuova prospettiva. In particolare potrebbero finalmente essere eliminate le barriere tra i distinti e il campo di gioco.

La nuova copertura è il primo intervento di peso programmato sullo stadio da un anno e mezzo a questa parte, escludendo il rifacimento del campo di gioco. Circa un anno fa l'inaugurazione dell'ascensore per i disabili sempre all'esterno dei distinti che ha reso lo stadio "Picco" finalmente accessibile ai tifosi in sedia a rotelle, opera questa di costo paragonabile proprio alla sovracopertura. A marzo del 2017 erano invece stati aperti i nuovi tornelli alle spalle della Curva Ferrovia nella zona in cui un tempo insisteva la casa del colonnello abbattuta nei mesi precedenti. Una mossa che aveva tagliato le code all'ingresso che stavano diventando una costante. I lavori ai distinti potrebbero essere svolti già in occasione della sosta natalizia del campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News