Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Agosto - ore 23.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Numeri 10 in dubbio, ma è già attacco contro difesa

Piccolo da forfait, Ciciretti forse: Benevento-Spezia rischia di perdere due degli uomini più tecnici. Di Carlo guida la migliore difesa del torneo contro un attacco super.

Numeri 10 in dubbio, ma è già attacco contro difesa

La Spezia - Niente da fare, Antonio Piccolo non è tra i convocati per il preliminare play-off di Benevento. Lo Spezia è arrivato in Campania già sapendo di non poter schierare quello che è uno dei migliori assistman della rosa, fermato sul più bello da un problema fisico. La speranza per il numero 10 aquilotto è ovviamente quella di non chiudere la stagione al "Vigorito" e di avere di nuovo possibilità di giocare nell'eventuale semifinale d'andata in casa.
Con 4 passaggi decisivi e tre reti Piccolo è, della batteria dei fantasisti, ampiamente il più decisivo tra quelli a disposizione di Mimmo Di Carlo. Seguono Piu (3 gol e 2 assist) nonostante l'infortunio che lo perseguita da mesi, poi un assist per Mastinu, zero per Fabbrini che però ha messo a segno una marcatura. In generale non vengono dagli esterni d'attacco le giocate decisive: brillano invece Migliore, il migliore assistman della squadra a quota 6, seguito dall'ottimo Vignali che ha toccato le 5 sottolineature.

Marco Baroni ha invece intenzione di recuperare Amato Ciciretti sul filo di lana per la partita di domani sera, almeno per schierarlo a partita in corso. Il romano è stato il vero asso nella manica dei campani in stagione, con la bellezza di 12 assist e 6 reti in 35 apparizioni. L'anno della consacrazione per il fantasista che la Roma allevò prima di cedere per pochi soldi dopo qualche stagione tra luci e ombre in Lega Pro. E' già uomo mercato per la sessione estiva, il "nuovo Lapadula" sfornato dalla serie B, e comunque vada giocherà il prossimo anno in serie A.
L'altro uomo da tenere sott'occhio è Filippo Falco, autore di 6 assist e altrettante reti in campionato, ma tra i giocatori che hanno messo in compagni davanti alla porta ci sono anche Viola (4), Melara e Cissé (3). Si spiegano anche così i 20 gol nella stagione regolare di Fabio Ceravolo, arrivato a parametro zero dalla Ternana e vicecapocannoniere dietro a Pazzini. Che Ciciretti, che al "Picco" diede spettacolo, sia presente o meno, Benevento-Spezia è già il confronto tra uno dei più forti attacchi della categoria e la migliore difesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure