Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Agosto - ore 10.35

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Nessun eremo, sarà un ritiro in mezzo alla gente

Lo Spezia sale a Pontremoli, a venti minuti di macchina dalla città. "Anche questo è senso di appartenenza", dice il presidente Chisoli. "Venite a scoprirci, di toscano abbiamo solo i confini regionali", dice il vicesindaco Buttini.

Nessun eremo, sarà un ritiro in mezzo alla gente

La Spezia - "Siamo sicuri che ci troveremo bene e che per lo Spezia sarà un investimento a medio termine: ritorneremo". Ancora 25 giorni e chi vorrà vedere di nuovo stare accanto alle Aquile dovrà giusto guidare per venti minuti. Da lunedì 17 luglio Fabio Gallo impartirà ordini sul terreno del "Lunezia" di Pontremoli a una truppa aquilotta che è destinata a presentare già qualche novità in rosa. Con il calore dei tifosi - e, perché no, anche il fiato sul collo - e sopra due campi a undici appena rinnovati. Uno, quello principale, d'erba naturale e un secondo in sintetico che viene ultimato proprio in questi giorni.
"La nostra è una scelta convinta, legata all'intenzione di rimanere vicini ai nostri tifosi anche d'estate - illustra il presidente Stefano Chisoli - Quando parliamo di rafforzare il senso di appartenenza di questo club, intendiamo proprio questo. Ovviamente speriamo che in tanti vengano a trovarci, per conoscere i nuovi giocatori e rivedere quelli vecchi. Pontremoli è una città molto bella, ospita manifestazioni importanti sotto il profilo culturale. Siamo sicuri possa essere la mossa giusta per ridare entusiasmo all’ambiente e alla piazza".

"Quando ci hanno contattati non ci è parso vero - ammette il vicesindaco Manuel Buttini - Ci siamo subito adoperati affincé la cosa si concretizzasse. Sapevamo che il Lunezia non era in perfette condizioni, ci siamo rimboccati le maniche con l’aiuto dello Spezia e della Pontremolese. Lo Spezia Calcio è una realtà importante e con la Spezia abbiamo tante cose in comune vista la vicinanza geografica. Anni fa per provocazione chiedemmo di accorpare la Lunigiana alla provincia spezzina: siamo di fatto Liguri Apuani, di toscano abbiamo solo il confine territoriale. Il nostro accento lo conferma dopotutto. Pontremoli è pronta ad aprire le porte delle proprie meraviglie: il Castello del Piagnaro, il Teatro della Rosa, gli Stretti di Giaredo che stiamo valorizzando e vorremmo rendere accessibili a tutti". "Ci sono diversi tifosi dello Spezia dalle nostre parti, il vostro è un territorio che per lavoro o motivi di vita ha sempre avuto un'attrattiva sulla Lunigiana", aggiunge Patrizio Bertolini, assessore allo sport.
La squadra alloggerà ancora all'Hotel Napoleon, struttura che nella scorsa stagione ospitò Di Carlo e i suoi per alcuni periodi prima di partite importanti. Trenta camere e tre stelle: il menù per gli atleti sarà discusso in questi giorni. "Siamo l'albergo più antico di Pontremoli, la mia famiglia lo gestisce dal 1999 - spiega il proprietario Cesare Sozzi - Noi portafortuna? Speriamo di continuare e speriamo sia il primo di una lunga serie di ritiri".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure