Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Agosto - ore 17.46

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Nereo Bonato candidato al ruolo di ds dello Spezia

L'ex uomo mercato di Sassuolo e Udinese sarebbe stato segnalato da Guido Angelozzi. Fu uno degli artefici della scalata dei neroverdi alla serie A tra 2004 e 2015.

Nereo Bonato candidato al ruolo di ds dello Spezia

La Spezia - Potrebbe arrivare dalla serie A il nuovo uomo mercato aquilotto. In queste ore si fa strada con forza la candidatura di Nereo Bonato al ruolo di direttore sportivo dello Spezia Calcio per la stagione 2017/18, dopo che lo stesso ha terminato la propria avventura in seno all'Udinese. "Udinese Calcio e Nereo Bonato comunicano di aver deciso consensualmente di non prolungare il rapporto professionale per la prossima stagione. Udinese Calcio ringrazia Nereo Bonato per il lavoro svolto con dedizione e professionalità permettendo di proseguire nella crescita complessiva della gestione tecnica e organizzativa del club. A Bonato si augurano le migliori fortune personali e professionali, certi che riuscirà a proseguire la sua carriera con soddisfazione affrontando nuove sfide e raggiungendo prestigiosi traguardi", recita un comunicato del club friulano di poche ore fa.

Cinquantadue anni, veronese di nascita, Bonato ha legato la sua carriera di dirigente alla grande scalata del Sassuolo. Nove stagioni nel club neroverde in tre diverse epoche, dal 2004 al 2015, con in mezzo le esperienze a Modena e Verona. Gli ultimi cinque anni consecutivi combaciano con l'epoca d'oro della società di Giorgio Squinzi, quella in cui è stata preparata e raggiunta la promozione in serie A. Due anni fa l'addio all'Emilia, per lasciare il posto a Guido Angelozzi in arrivo dallo Spezia.
E sarebbe proprio Angelozzi ad aver segnalato il profilo dell'ex portiere del Brescello degli anni Novanta, in scadenza di contratto con l'Udinese con cui ha raggiunto la salvezza in massima serie nelle ultime due stagioni. La suggestione poi è presto servita: Bonato ha lavorato a Sassuolo con Andrea Mandorlini, che solo pochi giorni fa lanciava messaggi d'amore alla piazza spezzina attraverso le pagine di CDS (leggi "Oggi direi no al Genoa, lo Spezia è nel mio cuore") e che a sua volta è attualmente svincolato. Ma rimane viva la candidatura di Fabio Gallo - che il Siena non molla - e non dispiace la figura di Massimo Oddo in cerca di una piazza dove poter esprimere il proprio gioco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure