Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 26 Settembre - ore 22.37

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Nel rigore di Segre su Mora il tocco avviene con il braccio

il dettaglio che dettaglio non è
Nel rigore di Segre su Mora il tocco avviene con il braccio

La Spezia - Tutti attratti dai piedi, ma il contatto in area che ha portato al rigore a favore dello Spezia avviene con le braccia. Questo aspetto è stato oggetto di un chiarimento nel post partita di Chievo-Spezia di ieri sera, con la rimonta aquilotta avvenuta in quindici minuti nel secondo tempo. Polemiche (ed espulsione) per il tecnico clivense Alfredo Aglietti al momento della concessione del penalty per gli aquilotti da parte dell'arbitro Dionisi che, secondo i padroni di casa, sarebbe frutto di una simulazione. Le immagini DAZN mostrano come le gambe dei due non si incrocino ed è questo il particolare su cui si sofferma a più riprese la telecronaca. Ma è il colpo allo stomaco subito da Mora mentre entra in area a portare alla caduta del centrocampista in quel momento. Le stesse immagini mostrano il braccio largo di Segre, ormai superato di slancio, che si allunga in direzione della corsa del numero 6 di Italiano. Mora che, peraltro, ci mette poi tutta la sua esperienza nel rendere il tutto più evidente con una proiezione teatrale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News