Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 15 Ottobre - ore 22.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Nel decennale di Volpi lo Spezia prova a regalarsi la Sampdoria

Il 12 agosto 2008 il patron rilevò ufficialmente il club. Oggi Marino e i suoi ragazzi affrontano la Spal in Coppa Italia, chi passa il turno molto probabilmente troverà i blucerchiati.

stadio picco, ore 18.30
Nel decennale di Volpi lo Spezia prova a regalarsi la Sampdoria

La Spezia - Battere la Spal per tornare a Marassi e affrontare la Sampdoria. Lo Spezia sogna l'impresa - e non sarebbe la prima in Coppa Italia con le grandi - in una sfida che oggi alle 18.30 giocherà fra le mura (roventi) dell'Alberto Picco contro gli estensi: chi passerà il turno a dicembre se la vedrà molto probabilmente contro i blucerchiati, impegnati in sfida secca contro la Viterbese.

I pochi giorni che separano dalla giornata di Ferragosto e l'orario non sono certo quelli da pubblico delle grandi occasioni ma a De Col e compagni non mancherà il sostegno dei propri tifosi che sperano in un'altra sfida di coppa da ricordare come lo furono quelle con Milan, Roma, Genoa e Napoli e Udinese negli ultimi anni. Dieci, per l'esattezza, quelli che vedono Gabriele Volpi patron del club aquilotto che il 12 agosto 2008 prese dalle ceneri del fallimento riportandolo rapidamente dalla D alla serie B che i bianchi si apprestano a frequentare per il settimo anno consecutivo. Un decennio sicuramente non banale quello targato Volpi, fatto di promozioni, grandi vittorie – da ricordare campionato, Coppa Italia e Supercoppa del 2012 – investimenti nelle strutture e negli organici ma anche un'interminabile via vai di dirigenti, allenatori e giocatori, ambizioni disattese e una presenza sempre più sporadica dell'uomo che in ogni caso ha segnato in modo indelebile la storia dello Spezia.

Una storia che oggi, in questa ricorrenza che marca l'inedita longevità della gestione volpiana, riporta inevitabilmente allo stadio di casa dove Marino – che attende ancora gli ultimi arrivi nell'ultima decisiva settimana di mercato – insieme ai suoi ragazzi se la vedrà contro avversari reduci dalla meritata salvezza nella massima serie e motivati a ripetersi alla luce anche di arrivi importanti come quello del panzer Petagna.

Per quanto riguarda le formazioni, lo Spezia dovrebbe scendere in campo con lo stesso undici che una settimana fa ha battuto la Sambenedettese, con l'ultimo arrivato Crimi subito convocato e disponibile. Fra i ferraresi mancheranno sicuramente lo squalificato Kurtic e gli acciaccati Djorou, Valoti e Floccari. L'arbitro sarà Gensini di Genova mentre fra gli assistenti Liberti di Pisa sostituirà Villa di Rimini designato inizialmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News