Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 07 Dicembre - ore 12.21

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Natale fuori porta, ma anche 4mila km di fila

Via le lunghe trasferte di Palermo, Lecce e Foggia. Tornano le "gite" di Chiavari, Pisa ed Empoli. Pordenone la novità, ma si giocherà al "Friuli" di Udine.

spezzini in tour
Natale fuori porta, ma anche 4mila km di fila

La Spezia - La serie B si avvicina alla Spezia. Rispetto al campionato scorso c'è qualche chilometro in meno da fare per i tifosi che vorranno seguire la squadra di Vincenzo Italiano anche lontano dallo stadio "Alberto Picco". Certo, torna nel menù Trapani ai confini del Vecchio Continente, ma esce di scena la conterranea Palermo e salutano le scomode Foggia e soprattutto Lecce. Arrivano invece dalla serie inferiore due gite fuori porta da mezza giornata come Chiavari e Pisa, accompagnate poco più in là da Empoli. Verona esce di scena con la promozione dell'Hellas e rientra dalla finestra con la retrocessione del Chievo. Venezia, che fu la trasferta d'esordio un anno fa, viene riammessa dopo il pasticciaccio dei playout.

Pordenone è una novità assoluta. La città friulana dista 444 chilometri dalla Spezia facendo l'autostrada, ma per gli ultras l'appuntamento è allo stadio "Friuli" di Udine, una trentina più avanti. Ritorna dopo qualche anno anche il "Menti" di Castellammare di Stabia: sarà uno dei viaggi più impegnativi a 639 chilometri dal Golfo dei Poeti. Oltre i mille chilometri ecco Cosenza e Trapani, ma d'altro canto ci sono ben tre appuntamenti sotto i cento: Chiavari, Pisa e Livorno.
Sono oltre 4mila invece i chilometri (andata e ritorno) da sfangarsi in una sola settimana, quella che va dal 22 al 29 febbraio 2019 quando il sorteggio ha voluto che i bianchi giochino una dietro l'altra le trasferte di Trapani e Benevento. Tra aprile e maggio, prima della chiusura a Salerno, ci saranno i comodi viaggi a Livorno e Cremona a inframmezzare gli impegni casalinghi. Da segnare la data del 26 dicembre, quando ci si attende come sempre un settore ospiti davvero pieno al Comunale di Chiavari per il derby del Bracco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News