Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Aprile - ore 20.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Mora e Salzano ok, ma servono due posti in lista A

Oltre alla rinuncia a un portiere, servono altri due sacrifici. La cessione di Masi rimane sempre un possibilità, anche l'eventuale ritorno di Granoche in Uruguay libererebbe una casella. Una matassa che Andrissi ha due settimane per sbrogliare.

Mora e Salzano ok, ma servono due posti in lista A

La Spezia - Va incontro a una decisa ristrutturazione il centrocampo dello Spezia. Il prestito di Vignali, per molti aspetti inatteso, non esclude la partenza di Acampora che potrebbe anche salutare a titolo definitivo nel caso arrivasse l'offerta giusta. I nomi per rimpiazzarli ci sono già: sono quelli di Luca Mora della Spal e Aniello Salzano del Bari. I posti in lista A dove farli accomodare invece no, e non è una questione da poco.
Sia lo spezzino che Acampora sono infatti due under, con il secondo che è rientrato in lista B dalla finestra dopo che la Lega B ha cambiato le regole per la composizione delle rose allargando il campo fino ai 23enni compresi. Per far posto a Palladino, da lunedì nuovo aquilotto, si potrà ricorrere all'escamotage di mandare in tribuna un portiere tra Bassi e Manfredini. Ma per inserire Mora e Salzano servono due posti "veri" e quindi due rinunce.

Si valuta la rinuncia ad Alberto Masi, un prestito dal Bari, che ben si è comportato quando chiamato in causa ma che soffre la concorrenza dei vari Terzi, Giani e Capelli. Ma la novità potrebbe arrivare dall'eventuale richiesta di Granoche di poter tornare in patria, cedendo alla corte del Nacional di Montevideo. A questo punto il diesse Gianluca Andrissi potrebbe decidersi di lanciarsi su George Puscas dell'Inter (leggi QUI), una classe 1996 ma già con un campionato di serie B alle spalle nel Benevento. Non è detto però che si voglia andare comunque su un giovane in questo caso.
Con la Spal, che per Mora chiede soldi, l'appuntamento è per i primi giorni della prossima settimana. Per adesso è il solo Spezia ad essersi fatto avanti con decisione per il giocatore. Salzano, che ha fatto parte del Crotone di Juric insieme a Palladino, sembra un discorso meno problematico visto che il Bari deve a sua volta liberare un posto in lista A. Sul mancino l'interesse di Avellino e Salernitana che valuta anche lo spezzino Acampora in alternativa. Un domino complesso insomma, che Andrissi dovrà sbloccare entro due settimane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Stagione virtualmente finita in casa Spezia, tempo di bilanci. Chi merita la conferma nel settore tecnico secondo i lettori?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News