Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Luglio - ore 18.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Minacce di morte su Facebook, lo Spezia contro i "leoni da tastiera"

Minacce di morte su Facebook, lo Spezia contro i "leoni da tastiera"

La Spezia - "Lo Spezia Calcio, in merito alla costante escalation di gravissimi insulti gratuiti sulla propria pagina ufficiale di Facebook da parte di alcuni individui difficilmente descrivibili come tifosi, arrivati ad augurare addirittura la “morte” per i tesserati del club, intende esprimere tutto il proprio disappunto per una situazione grottesca e ben lontana dai valori che la piazza spezzina incarna oltre che piena solidarietà ai tesserati oggetto di tali vili attacchi". Serve addirittura un comunicato ufficiale per porre un freno alla sequela di insulti che alcuni tifosi dello Spezia hanno indirizzato alla squadra dopo la sconfitta per 3-1 ad Ascoli. Ovviamente tramite Facebook, la piazza virtuale dove in troppi si sentono in potere di travalicare il buongusto e anche le leggi, sicuri di rimanere impuniti.
"Ogni persona deve essere libera di poter esprimere la propria opinione, ma la libertà di pensiero e di espressione non deve mai oltrepassare il limite della civile comunicazione. La Società Spezia Calcio crede fermamente che i social network non debbano essere visti come una “zona franca” dove qualsiasi tipo di insulto possa esser scritto con aberrante leggerezza. Il Club bianco sarà dunque costretto ad adire le vie legali qualora determinate situazioni dovessero ripresentarsi in futuro, perché un conto è la critica e la rabbia di chi ha una passione a tinte bianco Spezia nel proprio cuore, ma ben altro conto è la triste cattiveria senza senso di chi, forte della sicurezza delle proprie quattro mura, si permette di offendere senza ritegno, certo di rimanere impunito".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Come ogni estate, non c'è un giorno senza sagre. Che ne pensate? L'estate non è tale senza sgabei, ravioli e orchestre? O ne fate tranquillamente a meno?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News