Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Ottobre - ore 22.02

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Milan in campo, Pioli: "Spero di non dover utilizzare Kessie da difensore"

stasera europa league
Milan in campo, Pioli: "Spero di non dover utilizzare Kessie da difensore"

La Spezia - "Questa partita deve essere un'opportunità di crescita al cospetto di una squadra che ha vinto due preliminari in trasferta, che è molto tecnica, ci sarà bisogno di una prestazione di alto livello". Così Stefano Pioli presenta la partita che questa sera vedrà il Milan impegnato contro il Rio Ave nei preliminari di Europa League. Ventiquattro ore di riposo in meno ed un viaggio in aereo per i rossoneri che domenica ospitano lo Spezia per il terzo turno di serie A. Non pochi i problemi di formazione, non ultime le assenze di Ibrahimovic e Rebic. "La scelta dell'attaccante titolare dipenderà da come vorremo giocare e interpretare la partita. Sono felicissimo della disponibilità di Leao, ma si sta allenando con noi solo da cinque-sei giorni. Sarà disponibile ma solamente per uno spezzone di gara. Credo che Rafa l'anno scorso abbia assimilato un nuovo modo di giocare e un nuovo ambiente, da lui mi aspetto tanto perché so che può darci tanto".
Anche in difesa qualche grattacapo. "Romagnoli sta rientrando in gruppo, potrà allenarsi con noi al rientro dal Portogallo. Per lui sarà importante il lavoro durante la sosta, lo stesso vale per Conti. Musacchio è in crescita, non so se sarà pronto subito dopo la sosta". E infine a centrocampo: "Io mi auguro di non dover utilizzare Kessie come difensore centrale, sarebbe un ripiego se ci venisse a mancare uno dei due centrali. E spero non sia necessario. Franck Kessie è un ragazzo sempre positivo, concentrato e disponibile ad aiutare i compagni in difficoltà. Díaz ha preso buone posizioni in campo, a livello di ritmo e intensità può fare meglio ma, anche durante gli allenamenti, sta crescendo molto. Ha qualità, può e deve determinare".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News