Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Agosto - ore 08.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Migliore e Granoche, per forza o per amore

Il Chievo prende un under 21 polacco per la fascia sinistra, la Cremonese chiude per Gilardino e va su Giannetti. I due senatori dello Spezia verso la permanenza, ma la lontananza dai microfoni alimenta i dubbi della piazza, memore del caso Iemmello.

Migliore e Granoche, per forza o per amore

La Spezia - Si chiama Pawel Jaroszynski e sarà lui a giocarsi una maglia da titolare con l'inossidabile Gobbi sulla fascia sinistra del Chievo nella prossima stagione. Pare sia costato mezzo milione di euro al club veneto, è l'elemento su cui Giancarlo Romairone punta le proprie fiche dopo aver pensato anche a Francesco Migliore. Si chiude quindi definitivamente la porta attraverso cui l'esterno dello Spezia poteva approdare a una serie A che avrebbe anche meritato per quanto mostrato in questi anni in cadetteria.
Se lo Spezia si era detto disposto ad accontentare il giocatore in caso di chiamata dalla massima serie, sembra molto meno propenso a farlo per rinforzare una diretta concorrente cadetta. Per adesso non risultano offerte neanche dall'attivissimo Parma dell'ex trapanese Daniele Faggiano. Migliore ha un contratto con scadenza nel 2018 a una cifra di ingaggio superiore ai 250mila euro: tra i top di categoria per il suo ruolo. Ma attenzione, perché come per i contratti di Errasti e Juande, questo si rinnoverà automaticamente alla ventesima presenza nel prossimo campionato. Una sorta di "falso biennale" insomma.

Altro senatore appetito dal mercato è Pablo Granoche, per cui la Cremonese ha provato a lavorare evitando il contatto diretto con Via Melara provocando una certa irritazione negli uffici del "Ferdeghini". Potrebbe arrivare oggi la firma di Alberto Gilardino con gli ambiziosi grigiorossi, che quindi trovano quel centravanti di sicuro affidamento che avevano cercato nell'uruguaiano. Non solo, a quanto pare Giammarioli starebbe pensando anche a Niccolò Giannetti per un attacco davvero impressionante sulla carta.
Eppure alla Spezia il dubbio se i due beniamini del "Picco" vestiranno ancora la maglia bianca continua a serpeggiare tra i tifosi. Il fatto che nessuno dei due sia ancora comparso davanti ai microfoni per aprirsi alla piazza non aiuta di certo. Il caso Iemmello, mai presentato ufficialmente in un'intera estate tra ritiro, amichevoli e Coppa Italia e poi ceduto all'ultimo giorno di mercato, crea d'altra parte un precedente che ancora brucia. Chi invece è stato chiaro è l'ad Luigi Micheli: i giocatori con contratti in essere li rispetteranno, a meno di offerte irrinunciabili. Per adesso, in un mercato certo non ricco a parte poche eccezioni, nessuno sembra essere disposto a mettere mano al portafoglio per comprare un cartellino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure