Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 27 Settembre - ore 15.36

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Meluso fa le ore piccole in sede, piace l'ala Farias

Prima il punto sui contratti in essere, poi gli obiettivi di mercato d'accordo con Italiano. Tentativo per Nzola, interessano Farias (Cagliari) e Strefezza (Spal). Inarrivabile Barak. Da Vignali ad Acampora, da Bastoni a Ramos, hanno tutti mercato.

primi giorni da direttore
Meluso fa le ore piccole in sede, piace l'ala Farias

La Spezia - E' uscito ben oltre mezzanotte dal Ferdeghini-Intels, con una breve pausa per cenare in centro. Al suo fianco i suoi collaboratori Melissano e Antonucci, il telefono che squilla in continuazione. Per Mauro Meluso, nuovo responsabile dell'settore tecnico dello Spezia Calcio un lavoro a tappe forzate per prendere coscienza innanzitutto di quale sia la base di partenza. Si studiano i contratti in essere, tra durate e ingaggi al netto degli adeguamenti scattati insieme alla promozione. Una cosa è conoscere la materia dall'esterno o per sentito dire, un'altra leggere il nero su bianco. Si parte da qua per programmare una campagna acquisti che in ogni caso inizierà a brevissimo.
Continuo il dialogo con Vincenzo Italiano, che da parte sua ha le idee chiare. Vuole poter contare su elementi che già conoscano il suo gioco. La rosa in ogni caso andrà nutrita di arrivi. Alla convocazione di domani, in vista della ripresa degli allenamenti a Follo, ci saranno poco più di una dozzina di calciatori a disposizione. Tra i nazionali, impegnati fino alla prossima settimana, gli infortunati e i nuovi arrivi che non hanno ancora svolto i tamponi, si lavora con numeri ristretti. Un vantaggio da un certo punto di vista, perché dover anche sfoltire con così pochi giorni prima dell'inizio del torneo sarebbe stato tragico. Eppure qualche partenza, anche eccellente, ci sarà.

Sullo sfondo iniziano a delinearsi le idee in entrata. La prima porta ovviamente a Mbala Nzola dal Trapani, che il tecnico vorrebbe poter allenare ancora per scommettere su un'ulteriore crescita (è un 96) e sulla sua duttilità. Il calciatore dà priorità allo Spezia, ma ci sono anche Hellas e mezza serie B alla finestra. Tra i prestiti tornati alle squadre di appartenenza, un tentativo sarà fatto anche per Federico Ricci e Riccardo Marchizza dal Sassuolo. Da valutare invece il caso di Simone Scuffet, tornato all'Udinese che chiede molti soldi, e ambito anch'egli da parecchie squadre. Non è rimasta d'altra parte solo una boutade la pista che porta a Leandro Chichizola, che Italiano ritiene adatto al suo gioco che ha nella costruzione dal basso un punto fermo. L'argentino è in ritiro con il Getafe da oggi, ha ancora un anno di contratto e c'è da capire se ci sia eventualmente il desiderio di lasciare la Spagna proprio ora che è diventato padre da pochi mesi.
Tra i nomi associati da radiomercato, quello di Diego Farias piace non poco a Meluso. Attaccante rapido e tecnico, che può giocare in ogni ruolo del tridente. L'uomo mercato lo ha già avuto a Lecce l'anno scorso dopo averlo corteggiato per un mese e mezzo. E' in uscita da Cagliari, che valuta il prestito oneroso con obbligo di riscatto in caso di salvezza. Caratteristiche simili per Gabriel Strefezza, 23enne della Spal che potrebbe lasciare Ferrara in questa sessione di mercato. Ingaggio abbordabile, può diventare una pista concreta mettendo sul piatto una parte del tesoretto promozione più contropartita tecnica. Non sono pochi i calciatori aquilotti che Marino vorrebbe allenare di nuovo, a partire da Luca Mora.
Pista già fredda invece quella che porta alla mezzala Antonin Barak, determinante in Salento da gennaio in poi e in uscita da Udine ma ormai attestato su quotazioni complicate per una neopromossa. Interessa Sebastiano Luperto, che da Napoli è in uscita e qui troverebbe un ruolo di primo piano visto che in rosa al momento ci sono solo Erlic e Terzi per la difesa. In uscita piani ancora da definire, hanno mercato in serie B praticamente tutti: da Vignali ad Acampora, da Bastoni a Gudjohnsen senza dimenticare Ramos ed Awua. Molti di loro saluteranno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News