Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15 Agosto - ore 20.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Meeting Marina di Carrara, gli spezzini della Duferco si fanno rispettare

Andrea Del Sarto e Matilde Brozzo sugli scudi. I gemelli La Mantia fanno un esordio sontuoso, con condotta di gara generosa e tempi di valore. Bene anche Scapazzoni e Domenichini.

atletica
Meeting Marina di Carrara, gli spezzini della Duferco si fanno rispettare

La Spezia - La splendida vittoria di Andrea Del Sarto negli 800 metri, un balzo felino di Matilde Brozzo nel lungo fino mt. 5,72, sesta prestazione italiana del 2018 per le allieve e un comportamento vivacissimo di tutti i partecipanti, chiudono la prima parte di stagione di Atletica Spezia Duferco. Un 2018 iniziato con il grande titolo indoor sui 1500 di Chiara Ferdani, dopo 12 mesi di assenza dalle gare per infortunio, doppiato all'aperto ad Agropoli, ma impreziosito da una crescita tecnica complessiva di tutti i gruppi, dai giovanissimi ai più maturi. Risultati individuali ottenuti con grande spirito di squadra, stando bene insieme con obiettivi comuni. Questo aspetto, al di là della qualità tecnica espressa da molti, rende appetibili e gestibili anche i momenti più duri, difficili, come la stanchezza nervosa che alla fine di un ciclo intenso di gare durato tre mesi, può mettere in crisi qualsiasi atleta. Se poi parliamo di sedicenni e diciassettenni ancora di più.

Ebbene, a Marina Di Carrara, in un bellissimo meeting organizzato da Pro Avis Castelnuovo Magra, la forza dei ragazzi spezzini ha trovato sabato conferme e solidità. Dicevamo di Del Sarto, atleta che sa gestire qualsiasi velocità e tipo di gara per piazzare la sua volata mortifera per gli avversari. Poi la splendida Matilde Brozzo, ostacolista di buon livello che riesce a combinare la musicalità, il ritmo degli ostacoli con rincorsa e stacco del lungo il tutto sostenuto da elasticità muscolare e velocità di grande valore. La misura ottenuta nel lungo, 5,72 è la sesta d'Italia dicevamo. Grandi prospettive per lei. Negli 800 metri di Andrea, ottimi riscontri per tutti gli spezzini. I gemelli La Mantia fanno un esordio sontuoso, con condotta di gara generosa e tempi di valore. Bene anche Lorenzo Scappazzoni, poco dietro, lui che da pochissimo tempo si è avvicinato all'atletica e ha incedere tecnico e atteggiamento in gara degni di nota. Tra le ragazze grande conferma per Licia Domenichini, allieva, ancora una volta sotto 2'20", attesa presto a crescita cronometrica consistente. Questa crescita, notevole, l'ha ottenuta Maria Teresa Mori, atleta bersagliata spesso da problemi fisici che supera con il suo enorme carattere e cuore. Il suo 2'21" rappresenta un progresso di quasi cinque secondi. In questa gara si muove bene anche Sara Pettirosso, atleta di talento ma molto condizonata dal suo grado di autostima, ancora parecchio altalenante. A Carrara però ha fatto bene. Come bene ha fatto anche Rebecca Sommovigo, quattrocentista miglioratissima nel 2018. Gli 800 corsi con il personale di 2'27", hanno grande significato per la sua crescita di quattrocentista proiettata, entro un paio di stagioni, nel mezzofondo veloce. Se avrà coraggio le qualità fisiche non mancano. Potra' fare bene.

Il prossimo weekend end, la commissione tecnica regionale organizzerà un raduno tecnico residenziale per i migliori atleti Liguri allievi e juniores di tutte le specialità. La sede di allenamento sarà il magnifico centro sportivo Montagna, mentre i convocati saranno ospiti presso la struttura dell'O.N.F.A. presso l'aeroporto di Cadimare, una location adattissima per questo tipo di iniziative.

Gli atleti di Atletica Spezia convocati risultano:
Alberto Maggetti, Alessandro e Andrea La Mantia, Alessia Vatteroni, Rebecca Sommovigo (velocità).
Lorenzo Scappazzoni, Sara Pettirosso, Licia Domenichini, Ginevra Tanzi (mezzofondo).
Lorenzo Capurro, Asia Ciuffardi, Chiara Bacci (salti).
Francesco Valentini, Leonardo Linari (lanci).
Guglielmo Brusaca' (marcia).
Matilde Brozzo, Carlotta Bartoli, Marco Andreoli (ostacoli).

Convocato nel gruppo mezzofondo anche Paolo Bonazzi (Atletica Sarzana), che da qualche mese si allena a Spezia con il gruppo di Atletica Spezia.Il raduno coordinato dal Fiduciario Tecnico Regionale Federico Leporati, vedrà impegnato come allenatore responsabile del mezzofondo Roberto Di Stani (coach di Chiara Ferdani) e come collaboratrice settore ostacoli Carolina Leporati. I lavori inizieranno venerdì alle 16.30 con una serie di test di ingresso relativi alla capacità di esprimere potenza muscolare, ricavati con apparecchiatura Opto-jump messa a disposizione da Studio Cavour 360, e proseguirnno sabato, con due sedute di allenamento differenziate per settori e domenica mattina con l'ultimo allenamento prima della chiusura intorno alle ore 11.30. Questa iniziativa tecnica regionale, potrebbe risultare l'inizio di una consuetudine da svilupparsi anche a livello nazionale ed internazionale. Clima spezzino, recettività e struttura tecnica del Montagna lo permettono e lo facilitano. Se saranno rose...

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News