Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Giugno - ore 22.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Match point serie B per il Pordenone di Ciurria

Ma lo stadio non è a norma e l'impresa dei Ramarri potrebbe culminare nel trasferimento del titolo sportivo a Treviso. Non basta la raccolta fondi tra i tifosi: serve un altro milione.

vittoria mutilata?
Match point serie B per il Pordenone di Ciurria

La Spezia - La serie B 18/19 torna a Pasquetta ma la serie B 19/20 scende, in un certo senso, in campo già domani. E' il sabato che dovrebbe fare la storia del Pordenone, che a Gubbio può centrare la matematica promozione in cadetteria con una vittoria o comunque facendo meglio o non peggio della sua diretta inseguitrice Triestina. Dopo il Chievo Verona, comunque vada pare dover essere il Nord Est ad esprimere la seconda novità in organico per la prossima stagione.
Tra i Ramarri c'è un calciatore cresciuto nelle giovanili aquilotte, Patrick Ciurria: "Manca pochissimo, ma la filosofia rimane di allenarci giorno per giorno. Sabato sarà la partita fondamentale e penso che l'affronteremo nel migliore dei modi. Siamo una bella squadra e un bel gruppo e penso che si veda in campo. Quest'anno ho avuto una grande crescita grazie agli allenatori che ho avuto e al mister Tesser che mi ha fatto giocare in diversi ruoli", ha detto poche ore fa in conferenza stampa.
L'azionista di maggioranza del club è Mauro Lovisa, che in questi anni ha investito diversi milioni di euro per portare il club in serie B per la prima volta dal campionato di Promozione dove era scivolato. Se domani arriverà il grande salto, ci avrà messo 16 anni per quest'impresa. Il rischio è che il titolo sportivo dei friulani debba però essere trasferito a Treviso per garantire la sostenibilità della società e la presenza di uno stadio a noema. Ipotesi percorsa anche dal sindaco veneto Conte che avrebbe già ottenuto il sì di Massimo Zanetti, mister Segafredo. Per tenere il calcio a Pordenone, lanciata una sottoscrizione tra i tifosi: servono oltre 2 milioni, ma per adesso ne è stata raccolta solo metà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News