Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Settembre - ore 21.16

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Mastinu si deve prendere lo Spezia sulle spalle

Al sardo il compito di rendere imprevedibile una squadra sempre troppo compassata in trasferta. Marilungo e Forte si giocano una maglia. Di Carlo con la difesa a tre, in avanti schiera Puscas e poi uno tra Sansone, Macheda e Maniero.

Mastinu si deve prendere lo Spezia sulle spalle

La Spezia - E' fuori causa Raffaele Palladino, e questo toglie a Fabio Gallo l'imbarazzo di scegliere se riproporre l'ex Genoa dopo la prova incolore di una settimana fa. Un problema muscolare per il fantasista lo terrà fuori dalla contesa a Novara, lasciando spazio a Beppe Mastinu che avrà modo di festeggiare la presenza numero 50 con lo Spezia in una partita ufficiale. A lui il compito di accendere la luce contro un avversario difficile come la squadra di Mimmo Di Carlo.
Tatticamente sarà il solito 4-3-1-2 con tante conferme. La difesa innanzitutto, con Di Gennaro in porta e poi De Col, Terzi, Giani e Lopez. In mezzo l'atteso ritorno di Bolzoni nello stadio che non lo vide protagonista nelle ultime due stagioni, con Mora e Pessina (per lui novanta minuti in settimana con l'under 20) ai suoi fianchi. Il sardo innescherà Granoche e uno tra Marilungo e Forte.

Qui Novara. Proprio come al suo arrivo in riva al golfo, Mimmo Di Carlo ha impostato un 3-5-2 d'emergenza per rigenerare il Novara ereditato da Corini. Il risultato è stato l'1-3 di Cittadella, contro una squadra che gioca sempre a viso aperto. Difficilmente varierà oggi contro uno Spezia di solito piuttosto prudente come atteggiamento. Ecco dunque Montipò in porta, un trio con Golubovic, Mantovani e Chiosa in difesa con Dickmann e Calderoni esterni a tutta fascia. Moscati (o Sciaudone) e Casarini sono le mezzali mentre il brasiliano Ronaldo amministra i pallone. In avanti si va verso la conferma di Puscas (4 gol in due partite) con Macheda al suo fianco; ma qui il cassinate ha grande scelta, ci sono anche Sansone e Maniero che scalpitano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News