Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 12 Dicembre - ore 16.19

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Marino è già alla Spezia, ora manca solo la firma

Il tecnico siciliano ha già visitato il "Ferdeghini" in mattinata, l'annuncio è imminente. Angelozzi oggi a Milano per ascoltare l'Inter che vuole Mulattieri e Corbo. Non solo Forte, anche Puscas come possibile contropartita.

SI PARTE!
Marino è già alla Spezia, ora manca solo la firma

La Spezia - E' arrivato alla Spezia in mattinata al centro sportivo "Bruno Ferdeghini - Intels training center" accompagnato da Guido Angelozzi e accolto dall'amministratore delegato Luigi Micheli. Un centro che imparerà a conoscere lungo tutta la prossima stagione. E forse, almeno questo è l'augurio di tutta la piazza, anche oltre. Pasquale Marino sarà il nuovo allenatore aquilotto, l'uomo scelto dal nuovo direttore generale per iniziare un ciclo che dovrebbe portare lo Spezia a competere per la promozione in massima serie nel giro delle prossime due stagioni. Per lui sarebbe pronto un contratto biennale, superato ogni scoglio sia di natura economica che "tecnica". Avrà con sé il suo staff a quanto si apprende, rimane da capire se al completo o meno. Manca solo l'annuncio su un matrimonio che ormai è davvero alle viste.

Nel pomeriggio Angelozzi ha invece proseguito per Milano. Oggi un incontro importante con emissari dell'Inter che vorrebbero imbastire una trattativa per le stelline della Primavera Samuele Mulattieri e Gabriele Corbo, entrambi impegnati ai Giochi del Mediterraneo con la maglia azzurra in questi giorni. Lo Spezia è pronto ad ascoltare e vorrebbe mettere nel discorso anche il prestito, o addirittura la cessione definitiva, di alcuni nerazzurri.
Si parlerà quindi del possibile ritorno di Francesco Forte in aquilotto, ma l'Inter pare disposta a ragionare anche su George Puscas, 9 reti in 19 partite con il Novara da gennaio, retrocesso nonostante il suo rendimento. Potrebbe essere lui il centravanti d'area di rigore nel tridente mariniano.

Dal Veneto si apprende invece che il Vicenza, dopo la fusione con il Bassano, vorrebbe trattenere Stefano Giacomelli, pupillo di Marino che sarebbe in cima alla lista dei desideri del tecnico. L'ala si trova al momento in vacanza, se ne saprà di più la prossima settimana. Da domani virtualmente inizieranno le cessioni in casa Spezia: Capelli al Padova è la prima, per Maggiore si cerca una plusvalenza con un club di serie A, poi toccherà ai vari Bassi, Giorgi e probabilmente Bolzoni. Tra i prestiti di rientro, non sono nei piani Shekiladze, Saloni, Pagnini e Antezza che ripartiranno per farsi le ossa. Per Acampora l'Entella non ha esercitato il diritto di riscatto, ma l'addio alla maglia bianca rimane un possibilità concreta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Quanto spenderete per i regali di Natale?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News