Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Marzo - ore 22.11

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Marino: "Palermo forte ma i miei ragazzi conoscono valore di questa maglia"

Le dichiarazioni della vigilia: "A Perugia non è mai mancata la ferocia agonistica, domani dovremo dare il massimo".

domani arriva la capolista
Marino: "Palermo forte ma i miei ragazzi conoscono valore di questa maglia"

La Spezia - “Ho piena fiducia nei miei ragazzi, sono sicuro che faremo di tutto per offrire un'ottima prestazione”. Così Pasquale Marino nella conferenza della vigilia di Spezia-Palermo, match prenatalizio che domani porterà al Picco la capolista. “Ho in organico ragazzi capaci di rispondere presente ogni volta che vengono chiamati in causa – ha detto l'allenatore di Marsala - e che conoscono bene il valore della maglia che indossano, altrimenti ora non sarebbero qui”. Tornando sull'ultima partita ha sottolineato: "A Perugia l'approccio è stato positivo, la ferocia agonistica non è mai mancata e la squadra non si è mai disunita, nemmeno dopo il gol degli avversari; abbiamo sempre giocato con personalità contro una squadra che in casa è tra le più temibili del campionato, interpretando un buon calcio sia dal punto di vista dell'atteggiamento che del gioco espresso, nonostante il terreno di gioco non fosse dei migliori”.

Domani servirà un'altra prestazione di carattere, con il Picco pronto a dare il proprio contributo: “I rosanero sono una squadra forte – ha puntualizzato - la classifica parla chiaro e da quando è arrivato Stellone in panchina hanno cambiato passo, ottimizzando il lavoro fatto e sfruttando un organico assolutamente completo; dovremo dare il massimo e non lasciare il tempo per ragionare ai nostri avversari. Sono una squadra camaleontica, capace di cambiare sistema di gioco senza alcun problema, pertanto abbiamo lavorato curando anche questo aspetto e sicuramente non dovremo farci trovare impreparati nel caso cambiassero a gara in corso".

“Esperimenti di formazione? Non è il momento, nè l'avversario giusto per cambiare, ma sarà invece possibile adattare dei calciatori a ricoprire posizioni diverse dal solito. Mastinu? Sta lavorando sodo per tornare al massimo della forma – ha concluso Marino - e riproporsi così come aveva abituato il proprio pubblico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News