Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Febbraio - ore 20.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Marilungo: “I nuovi si ambienteranno presto”

L’attaccante si è lasciato alle spalle un ginocchio dolorante. “Ora sto bene. Il Carpi ti fa giocare male e in quel tipo di partita ci sono stati superiori. Gilardino? Ci dispiace anche a livello umano”.

Marilungo: “I nuovi si ambienteranno presto”

La Spezia - “Il Carpi di quest’anno è una squadra molto rognosa, che gioca male e fa giocare male gli avversari. Pallonate e palla lunga e nella partita “sporca” sono stati più bravi di noi. Dal campo abbiamo avuto la sensazione di aver comunque giocato abbastanza bene nel primo tempo, avevamo l’idea di riuscire a fargli male con qualche accelerazione. Poi ci siamo spenti e sono venuti fuori loro”. E così si interrompe l’imbattibilità dello Spezia. Ma Guido Marilungo non sembra abbattuto. “Non eravamo fenomeni prima e non siamo brocchi adesso. C’è una quadratura di squadra, ce la possiamo giocare con tutti e la partita contro il Palermo lo dimostra. Poi possono capitare prestazioni migliori e alcune sottotono”.

Come ha vissuto il gruppo l’infortunio di Gilardino?
“Alberto è un giocatore importante per noi, poi ci dispiace anche a livello umano. Magari dovrà star fermo un mese o un mese e mezzo e perché sappiamo che si soffre a stare fuori”.

Per lei un bottino di quattro gol, sperava in qualcosa di meglio?
“Non penso mai a quanti gol faccio. Sono abbastanza contento anche se il problema dovuto al ginocchio mi ha fato allenare un po’ male. Sono un po’ calato a inizio inverno, ora sto bene e spero di segnare ancora”.

Teme che la mancanza del ritiro le darà problemi più avanti?
“Sono abbastanza abituato, sono tre anni che non faccio il ritiro! Ho preso questa botta al ginocchio contro il Frosinone e mi sono dovuto allenare poco. Avevo un ematoma sull’osso e solo il tempo lo fa passare. Ho perso qualche allenamento e ho pagato sotto l’aspetto fisico. Tolte le vacanze è un mese che mi sento meglio ad ogni buon conto”.

Si conferma che lo Spezia si esprime meglio contro squadre con un livello tecnico più alto.
“Con le squadre con meno qualità che ti aspettano è più difficile trovare spazi. Con chi se la gioca a viso aperto viene una partita più bella di solito. Poi se con le prime passi in vantaggio magari finisce 3-0, però devi sbloccarle”.

A Chiavari una sfida che significa tanto in ottica salvezza.
“E’ una partita come le altre. Sappiamo che dobbiamo arrivare il prima possibile a cinquanta punti. Sappiamo che chiunque incontri nel girone di ritorno sarà sempre dura. All’andata c’è un atteggiamento un po diverso, quando il tempo stringe ci mettono tutti un po’ di più”.

Cosa ne pensa dei nuovi?
“Spero si stiano inserendo bene. Noi siamo un bel gruppo, ci divertiamo e scherziamo tutti assieme. Per me è stato facile ambientarsi, speriamo lo sia anche per loro. Sono arrivati giocatori validi, sono convinto che ci daranno una grande mano quando saranno nelle migliori condizioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News