Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Dicembre - ore 21.28

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Marco Canola terzo al Gp du Canton d’Argovie

Marco Canola terzo al Gp du Canton d’Argovie

La Spezia - Marco Canola conquista il 5° podio stagionale nel prestigioso Gp du Canton d’Argovie, anche conosciuto come GP Gippingen. Terzo posto finale dopo aver acceso lo sprint provando ad anticipare tutti con un’azione di forza. Vince nettamente Kristoff in rimonta sul capitano #OrangeBlue che viene passato da Gavazzi sulla linea finale e per il team NIPPO Vini Fantini Europa Ovini arriva un altro podio, che era l’obiettivo odierno del team, ma con un pizzico di rimpianto per la vittoria sfiorata.



LA GARA.

185 km, un circuito da percorrere 11 volte. Gara caratterizzata da una fuga mantenuta dal gruppo sotto controllo per permettere ai velocisti di scatenarsi nel finale. Vani i tentativi di contrattacco, anche ad opera di alcuni atleti #OrangeBlue, la gara si dirige verso lo sprint finale. Ottimo il lavoro dei compagni di squadra #OrangeBlue in supporto di Marco Canola. Il capitano #OrangeBlue è consapevole della forza del campione norvegese e prova quindi ad anticipare la volata di forza per sorprendere gli avversari e raggiungere l’obiettivo del podio provando anche a cercare il gradino più alto. Azione riuscita su molti avversari, ma non abbastanza per resistere all’implacabile rimonta di Kristoff.
La gara si conclude con un importantissimo podio, il 5° stagionale per Marco Canola, probabilmente il più prestigioso insieme a quello italiano del GP Industria e Artigianato (2°posto).



LE DICHIARAZIONI.
Marco Canola al termine della gara si dimostra soddisfatto per risultato ottenuto e per la propria condizione fisica, anche se un pò rammaricato per la vittoria sfiorata: "Sono contento per il risultato ottenuto e per il lavoro che la squadra ha fatto per mettermi nelle migliori condizioni possibili. Nel finale mi sentivo bene e ho deciso di provare ad anticipare lo sprint per guadagnare metri. Kristoff non ha bisogno di presentazione, è stato bravo a seguirmi e superarmi nei metri decisivi. La mia condizione fisica sta crescendo molto e questo mi fa ben sperare in vista dei campionati nazionali."

Soddisfatto anche il direttore sportivo Valerio Tebaldi: “Una gara controllata dalla UAE che puntava forte alla vittoria del loro velocista. Noi abbiamo lavorato bene e di squadra permettendo a Marco Canola di trovarsi nelle condizioni ideali per esprimersi. Masakazu Ito, Filippo Zaccanti e Ivan Santaromita hanno lavorato bene per posizionarlo davanti e Marco ha dato il massimo raggiungendo il podio che era un nostro obiettivo. Lavorando così i risultati arrivano.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News