Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 26 Novembre - ore 22.12

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Marchizza c'è, Maggiore forse, Erlic ne salta due

Il terzino ci sarà contro la Juventus, Maggiore spera nel tampone. Erlic rischia di non farcela neanche per Benevento. Non preoccupa Ismajli, vicino al rientro anche Mattiello.

punto covid e non solo
Marchizza c'è, Maggiore forse, Erlic ne salta due

La Spezia - Dopo i primi casi Covid è arrivata l'ora dei primi rientri in casa aquilotta. L'organico è profondo e la rosa duttile in molti elementi, ma il doppio impegno di questa settimana necessita da parte di Vincenzo Italiano di un lavoro di bilancino per dosare forze e minuti. Mercoledì si gioca al Tombolato di Cittadella per il terzo turno di Coppa Italia, impegno per niente semplice contro una squadra come sempre brillante e in particolare in questo avvio di stagione in serie B. Domenica poi ci sarà la Juventus da affrontare al Manuzzi, anch'essa reduce da un mercoledì di coppa, però la Champions, con il Barcellona come avversaria. E bisognerà arrivarci al meglio per non sfigurare al cospetto dell'assoluta dominatrice del calcio italiano da dieci anni a questa parte.
Fuori tra gli aquilotti c'erano dieci giocatori a ieri pomeriggio, undici contando lo strano caso di Matteo Ricci, perfettamente abile e negativo al tampone ma fermato dalla burocrazia. Il suo è il primo dei recuperi sicuri, visto che manca solo un timbro e una firma su un foglio negli uffici dell'ASL5 per ottenere il via libera agli allenamenti con i compagni. A seguire toccherà a Riccardo Marchizza, che ha effettuato il suo tampone dopo i dieci giorni di quarantena, è risultato negativo e da oggi dovrebbe tornare a lavorare insieme al resto della squadra. Con tutta probabilità a riposo nell'infrasettimanale, ma utilizzabile contro Dybala e compagni.

Situazione al limite per Giulio Maggiore. La notizia della sua positività è del 17 ottobre scorso, quindi nelle prossime ore dovrebbe svolgere il decisivo tampone di controllo. Dovesse risultare negativo, come si augurano tutti, si prospetta un rientro graduale. Visite mediche per accertare non ci siano trascichi di alcun tipo, poi un paio di giorni di lavoro sotto controllo dei medici e infine il via libera a tornare con i compagni. I tempi, ottimisticamente, ci sono tutti per vederlo tra i convocati nella partita del 1° novembre contro la Juventus.
Situazione ben diversa per Martin Erlic, la cui positività è stata accertata nel tampone di sabato scorso. A metà della prossima settimana, dopo i canonici dieci giorni a casa, sarà quindi testato nuovamente. Se dovesse risultare negativo, anche per lui l'iter del rientro controllato. Anche nella migliore delle ipotesi si andrebbe a ridosso di sabato 7 novembre, giorno di Benevento-Spezia. Difficile averlo a disposizione già per allora.

Tra gli infortunati, il più vicino al rientro è invece Ismajli. Lasciato fuori dai convocati di Parma solo per precauzione, per lui un semplice affaticamento dopo i primi giorni di lavoro ad alto ritmo a Follo seguito alla sua quarantena. L'albanese è in pratica fermo dai primi giorni di settembre, quando ha svolto gli ultimi allenamenti con l'Hajduk Spalato. Anche Acampora non dovrebbe avere nulla di preoccupante, anche se si capirà qualcosa di più dall'allenamento di questo pomeriggio. Sulla via del rientro infine Mattiello, che potrebbe ritrovare il gruppo a brevissimo. Tra la partita con la Juventus e quella con il Benevento attesa la presenza tra i convocati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News