Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 15 Gennaio - ore 15.38

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Manuzzi, grazie dell'ospitalità ma è stato un calvario. E lo Spezia paga carissimo i primi quarti d'ora

statistiche
Manuzzi, grazie dell'ospitalità ma è stato un calvario. E lo Spezia paga carissimo i primi quarti d'ora

La Spezia - Si torna al “Picco”, la casa dello Spezia. Dopo undici trasferte consecutive finalmente Italiano e i suoi giocatori tornano a giocare sul terreno amico salutando, si spera per sempre, il Dino Manuzzi che ha ospitato le gare "interne" dei questo avvio di stagione. E non ha certo portato bene a Terzi e compagni: la statistica è chiarissima e parla di una vittoria interna nelle ultime 9 gare ufficiali, fra vecchia e nuova stagione, per lo Spezia: 3-1 sul Chievo nella semifinale playoff di Serie B lo scorso 11 agosto; nel mezzo si contano 3 pareggi e 5 sconfitte. Adesso è il momento di cancellare lo zero nella casella delle vittorie casalinghe, un record di cui lo Spezia, come del resto il Torino, vorrebbe quanto prima dimenticare. Uno Spezia che subisce, tanto, ad inizio gara ma anche in apertura di secondo tempo: 12 dei 23 gol finora incassati, dopo 11 turni della serie A 2020/21, arrivano nei primi 15’ del primo tempo e del secondo, 6+6, ed in entrambe le fasi di gara è la
formazione più distratta del torneo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News