Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 18 Settembre - ore 22.18

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Maggiore fa vent'anni e 50 presenze. Ma il rinnovo...

Il centrocampista spezzino festeggia con una prova così così il compleanno. Due anni fa iniziava il Torneo di Viareggio in cui sarebbe esploso, alla fine del quale avrebbe firmato un triennale. Le trattative per allungare il contratto vanno avanti.

UNA TRATTATIVA LUNGA
Maggiore fa vent'anni e 50 presenze. Ma il rinnovo...

La Spezia - "E’ un ragazzo di 19 anni molto chiacchierato e prossimo alla scadenza. E' giusto faccia i suoi interessi come li fa lo Spezia. L’importante è che quando viene chiamato in causa si faccia trovare sempre pronto. Questo determina poi il contratto”. Sono le considerazioni di buon senso di colui che deve allenarlo e che l'ha cresciuto. I bilanci di metà stagione lasciano il tempo che trovano, ma in queste ore si incastrano un paio di date che richiamano a fare il punto sul talento più osservato tra quelli usciti dalle giovanili dello Spezia. La sua, a precisa domanda, l'ha detta Fabio Gallo dopo il pareggio contro la Ternana; prova così così del centrocampista, nell'ultimo mese molto discontinuo.
A Bari dovrebbe riposare martedì. Quando si siederà sulla panchina del San Nicola lo farà da ventenne, essendo nato il 12 marzo del 1998. E marzo è un mese che nella sua breve storia spezzina torna spesso. Una storia racchiusa tra il 14 marzo del 2016 e oggi. Iniziava il Torneo di Viareggio che avrebbe visto gli aquilotti uscire solo ai rigori durante le semifinali contro la Juventus, poi vincitrice. Maggiore segnò subito alla prima partita, avrebbe finito con 4 sigilli e per molti sarebbe stato lui il vero Golden boy della manifestazione che premia - dinamica da Pallone d'Oro - quasi sempre un attaccante. Il gol di tacco da calcio d'angolo contro la Vecchia Signore di Fabio Grosso (che martedì sfida di nuovo Gallo) però rimane un gesto da vero numero 10. Meno di un mese dopo la firma su un contratto triennale nella sala riunioni del "Ferdeghini".

Quel triennale che vige ancora oggi e che scadrà nel giugno del 2019. Da allora l'esordio tra i pro con Mimmo Di Carlo 20 settembre dello stesso anno a Trapani, il primo gol l'11 febbraio del 2017 a Vercelli. In una stagione e mezza sono cinquanta le presenze in serie B contando anche i play-off di Benevento, traguardo toccato ieri con una prova tutt'altro che positiva contro la Ternana. E poi la questione del rinnovo, una telenovela. Il primo dei giovani è anche l'ultimo ad aver concluso la stretta di mano. Lo Spezia e gli agenti Martinelli e Coti si parlano da tempo: da un lato la necessità di mantenere un equilibrio nel trattamento tra giovane e giovane, per quanto importante, dall'altro il desiderio di capitalizzare la fama di predestinato. Un punto d'equilibrio ci sarà pure, ma per adesso non si è trovato come anche per l'amico e collega Luca Vignali.
Maggiore piace in serie A? Osservatori in missione tanti, ma alla fine dei conti un interesse vero per il calciatore non si è mai concretizzato per adesso. Nessuna offerta e nessuna richiesta di sedersi attorno ad un tavolo. Una questione che può pesare alla lunga sul rendimento di Maggiore? “Non lo so, non è un momento semplice in cui cerco di allenarlo e motivarlo come tutti gli altri - ha detto ieri Gallo che questa situazione la vive un passo di lato - Il fatto che l’abbia fatto giocare e una settimana fa no vuol dire che il mio giudizio non si basa sulla partita precedente ma è figlio della settimana. L’ho visto bene in allenamento e oggi ha giocato".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News