Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Giugno - ore 21.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Maggiore e Capelli, le prime cessioni in vista per Angelozzi

Lo spezzino ha mercato in serie A, si aspetta solo l'offerta giusta ma il futuro è lontano. Capelli piace al Padova, che vuole lo sconto prima di offrirgli un biennale. Terzi, Bolzoni e Granoche partono in assenza di rinnovo.

VIA ALLO SFOLTIMENTO
Maggiore e Capelli, le prime cessioni in vista per Angelozzi

La Spezia - E' già mercato, anche in attesa del nuovo allenatore. Guido Angelozzi operativo da prima della conferenza stampa di presentazione di ieri sera, ha preso in mano le più urgenti questioni da risolvere in casa Spezia. Un segnale chiaro quello di andare a parlare con gli agenti di Giulio Maggiore e Luca Vignali ancora prima di presentarsi ai microfoni. I due spezzini con contratto in scadenza nel 2019 obbligano a decisioni chiare, in un caso inevitabili. Si va infatti verso la cessione del primo, sempre che arrivi un'offerta interessante dalla serie A, e la probabile permanenza del secondo che pure ha mercato, non solo in chiave prestito.

Due potenziali plusvalenze nette per il club, visto che si tratta di prodotti del vivaio. Maggiore va via solo per la massima serie, questo è il pensiero anche dello stesso giocatore, dove ci sarebbero almeno un paio di club pronti ad ascoltare (uno è il Sassuolo). Lo Spezia vuole monetizzare, magari mettere qualche prestito nel discorso, ma soprattutto scrivere a bilancio per non rischiare di perdere il calciatore a zero l'anno prossimo. La sensazione è che tutto potrebbe risolversi in tempi relativamente brevi, magari già in questi giorni in cui va avanti il completamento del settore tecnico. Manca infatti ancora la nomina del capo degli scout, mentre per Piero Doronzo alla segreteria non paiono esserci intoppi.

Lavoro diverso quello su Daniele Capelli, che gradisce la proposta del Padova (biennale per lui) e l'ipotesi di lavorare di nuovo agli ordini di Pier Paolo Bisoli. I veneti però vorrebbero che lo Spezia aiutasse l'esodo del calciatore, che in ogni caso pare rientrare tra i cedibili in virtù del desiderio di svecchiare la rosa. La quadra si può trovare, c'è da scommettere che Capelli non sarà tra le facce che si vedranno al raduno della prima settimana di luglio.
In bilico anche la posizione di Claudio Terzi, questo al di là della contestazione. Il capitano va in scadenza nel 2019 e non ci sono le avvisaglie di un'offerta di rinnovo. Alla soglia dei 34 anni, il difensore rimane in ogni caso uno dei migliori interpreti del ruolo in serie B. Non è assurdo pensare che possa trovare un biennale altrove, tagliando la testa al toro ad ogni altra valutazione possibile. Lo stesso discorso può valere per Pablo Granoche, che al momento però non pare essere nei piani della Salernitana (che segue Calaiò in uscita dal Parma), e Francesco Bolzoni che si è fortemente rilanciato in questa stagione. Ma per il ruolo davanti alla difesa si andrebbe a cercare un tipo di giocatore diverso, più regista che incontrista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News