Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 23 Settembre - ore 22.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Lopez fa bene al “Picco” e il “Picco” fa bene a Lopez

Altra grande prova del terzino, sui suoi livelli l’infaticabile Marilungo. De Col e Forte due distrazioni che pesano. La difesa annulla Caputo, Bolzoni frena il fenomeno Krunic.

Lopez fa bene al “Picco” e il “Picco” fa bene a Lopez

La Spezia - Manfredini 6,5 - Impossibile da prendere quel tiro scagliato a così breve distanza. Ci mette i pugni su Pasqual, sempre sicuro nelle uscite. Conferma la sensazione di affidabilità anche di fronte all’attacco atomico del campionato.

De Col 5,5 - Ingannato da quel cross alto e lento che alla fine arriva a Piu che pareggia. Fino a quel momento era stato impeccabile dovendo contenere una catena ad alto tasso tecnico come quella composta da Pasqual e Krunic.

Terzi 6,5 - Liscia il pallone da cui arriverà il gol del pareggio, ma c’è da dire che in quel momento seguiva Caputo così come lo seguiva da tutta la partita spegnendolo in ogni sua iniziativa.

Giani 6,5 - Sì, mancava Donnarumma. Però l’attacco della capolista rimane eccezionale soprattutto perché il livello del centrocampo è davvero alto. Non va mai in difficoltà e quando c’è il rischio è abbastanza lucido da non badare per il sottile.

Lopez 7 - Conclude perfettamente una punizione che voleva battere a tutti i costi, un sinistro preciso che scende nell’angolino. La ciliegina sulla torta, ma tutta la prova ha un impasto ricco e nutriente, anche per il “Picco” che stravede per i combattenti (78’ Augello 5,5 - Era entrato meglio in altre occasioni)

Bolzoni 6 - Condivide la zona del campo con il fenomeno Krunic, a cui dedica le giuste attenzioni. Certo nel finale va in difficoltà a livello fisico e l’8 dell’Empoli trova quel campo che gli era stato negato per più di un’ora di gioco.

Juande 6,5 - Chiede fino all’ultimo di poter battere quella punizione che Lopez tramuta in gol, allora si incastona nella barriera all’ultimo secondo e aiuta a mandare fuori tempo Gabriel. Vince il confronto con Zajc, da respiro alla squadra gestendo sempre il pallone con intelligenza.

Pessina 5,5 - Il meglio è tutto nell’azione insistita all’inizio del secondo tempo. Sembra amministrarsi, anzi all’ora di gioco sembra davvero non averne più. Gallo lo tiene comunque in campo ma nell’ultima mezz’ora è molto limitato.

Ammari 6,5 - Da trequarti a trequarti, su una punta la porta e sull’altra il portatore di palla. Se riuscisse a tenere a bada l’impulsività e ragionasse un secondo di più chissà quanto potrebbe diventare devastante (80’ Palladino - Allo scadere mostra qual è il motivo per cui è stato acquistato, saltando un avversario e offrendo l’assist vittoria )

Gilardino 6,5 - Con un solo movimento prende due metri in area a Maietta, peccato che Lopez battezzi il cross sul secondo palo. Rimane bene in campo per tutta la partita, bloccato nell’area piccola per un gol che avrebbe fatto venire giù il Picco.

Marilungo 7 - Quando ha questa è praticamente indispensabile. Fulcro di ogni contropiede, sempre disposto a tornare per dare una mano a centrocampo. Gli manca solo il gol per la perfezione (54’ Forte 5,5 - Incredibile l’errore da due passi)

All. Fabio Gallo 6 - Sceglie Bolzoni per fare la guardia a Krunic e la mossa funziona perché l’Empoli è imbrigliato per quasi tutta la partita. Pessina avrebbe bisogno di riposo all’ora di gioco, ma lo stesso Lopez ha i crampi: alla fine rimane in campo il più giovane. Se Forte avesse centrato la porta avremmo parlato di un trionfo, ma così non andrà con qualche rimpianto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News