Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 01 Ottobre - ore 18.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lo stop può costare la rinuncia a più di un milione di euro di entrate

lo scenario in serie B
Lo stop può costare la rinuncia a più di un milione di euro di entrate

La Spezia - Se la serie B fosse dichiarata conclusa anzitempo, c'è il rischio di aprire una voragine nei conti dei club cadetti. Una stima precisa non è ancora stata fatta, ma rinunciare alle ultime dieci giornate più spareggi (un terzo di stagione in pratica) potrebbero valere una cifra tra il milione e il milione e mezzo di euro. Sono per la maggior parte (almeno un 70%) i fondi della mutualità, ovvero quella parte dei diritti televisivi che la Lega di serie A gira alla Lega B (il 6%), più i diritti diretti e la quota derivante dal marketing associato. Con lo stop definitivo alla stagione, una rata finirebbe in discussione e così una buona fetta del bilancio di una società cadetta media.
Ogni società poi dovrebbe fare i conti, nel vero senso della parola, con la raccolta derivante dagli sponsor locali che hanno pagato per vedere il proprio marchio esposto alle telecamere per 19 partite casalinghe e chiuderebbero con cinque o sei meno del previsto. Meno impattante il calo delle entrate da stadio, da anni ormai una voce minore per le società e compensata in parte dal risparmio sulle trasferte non compiute. La somma di questo scenario avrebbe come primo effetto quello di una cassa integrazione prolungata per i dipendenti (lo Spezia potrebbe attivarla da questo mese), per ora prevista dal Cura Italia in un massimo di 9 settimane. Per le compagini che la attivassero da questo mese, si potrebbe arrivare ad occhio e croce fino a giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News