Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Maggio - ore 14.08

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Lo Spezia vuole trattenere il diesse Gianluca Andrissi

Micheli e Chisoli hanno iniziato i colloqui per il rinnovo del contratto dell’uomo mercato, in scadenza il prossimo mese. A seguire potrebbe toccare a Fabio Gallo.

PROPOSTO UN ANNUALE
Lo Spezia vuole trattenere il diesse Gianluca Andrissi

La Spezia - Lo Spezia ha chiesto a Gianluca Andrissi di ricoprire il ruolo di direttore sportivo anche nella prossima stagione. E’ la prima vera mossa che prepara la stagione 2018/19, un segnale che il club bianco punta con decisione alla conferma del settore tecnico. Dopo qualche giorno di incertezza, dovuto all'imminenza della scadenza del contratto del dirigente arrivato dal Como e del tecnico Fabio Gallo, la linea della continuità - spesso invocata e raramente realizzata dalle parti del “Ferdeghini” in questi anni - sembra oggi prevalere nelle idee del club. C’è n’erano i sentori nei movimenti indiretti registrati nell'ultima settimana (qui l’articolo), ora arriva qualcosa che è molto più di un indizio.

Il presidente Stefano Chisoli e l’amministratore delegato Luigi Micheli hanno unque avviato i colloqui con Andrissi, a cui è stato proposto di prolungare il rapporto di lavoro ancora una volta su base annuale. Tempismo davvero inedito da queste parti, visto che nelle ultime tre stagioni lo Spezia aveva sempre disputato i play-off e quindi si era di fatto trovato a capire quale campionato avrebbe giocato solo a fine maggio. E inedita sarebbe la prosecuzione con uno stesso direttore sportivo per più di una stagione: mai era stato offerto il rinnovo sino ad oggi a quella che è una delle figure chiave del calciomercato, almeno negli anni della serie B. Unica eccezione Guido Angelozzi, che però aveva già accettato le sirene della serie A.
Le operazioni di ripartenza potrebbero essere quindi più sbrigative del solito, ma tutto dipenderà dalla piega che prenderà la trattativa con il dirigente ex Como. Andrissi è stato infatti cercato con decisione dalla Feralpisalò, che non può offrire la serie B ma che può proporre un progetto (e un contratto) di più lungo respiro al brianzolo. Difficile dire da che lato penderà la bilancia.

Entro la prossima settimana la trattativa potrebbe prendere una direzione in un senso o nell’altro. In caso di conferma di Andrissi, tutto fa pensare che anche a Fabio Gallo verrà proposto di continuare a sedersi sulla panchina di casa del “Picco”. Importanti le parole di stima pubbliche arrivate in questi giorni da Gilardino, Mora e Marilungo; pare buona l'aria che si respira al "Ferdeghini". Si attende come sempre di capire quale input arriverà dalla proprietà. Il nodo dei dirigenti è legato chiaramente a quello del budget, che dovrebbe conoscere una sostanziale conferma. Il tempo delle spese sopra la media della categoria è tramontato, come è evidente. E di pari passo andranno gli obiettivi per il prossimo campionato: con tutta probabilità si tornerà a parlare di salvezza come traguardo a cui puntare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Seconde squadre dei grandi club in serie B. Voi siete...































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News