Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Novembre - ore 18.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Lo Spezia ricomincia da trenta, lista A già esaurita

Ceccaroni diventa over e Migliore diventa bandiera, ma gli arrivi di Gyasi e Shekiladze impongono di sfoltire. In lista B già dieci giocatori, quasi tutti venuti dal settore giovanile.

Lo Spezia ricomincia da trenta, lista A già esaurita

La Spezia - Tra giocatori in scadenza ma passibili di rinnovo e prestiti di ritorno, Gianluca Andrissi si troverà a ragionare su una rosa già piuttosto numerosa in ottica mercato. Un gruppo da sfoltire, completare e raddrizzare per consegnare a Fabio Gallo gli strumenti per lavorare con profitto nel ritiro di Pontremoli, tra un mese circa. Ecco dunque il quadro della situazione in casa Spezia.
Uno in più in lista A. Facciamo l'ipotesi in cui tutti i contratti dei giocatori attualmente in scadenza venissero rinnovati, escludendo Nenè per cui non sembrano esserci i margini per un riavvicinamento. Lo Spezia avrebbe oggi in lista A 19 elementi, uno in più del consentito. E questo anche dando per scontato che i vari Giannetti, Fabbrini, Piu e Baez non saranno più giocatori aquilotti nella prossima stagione.
Colpa, si fa per dire, dell'avanzare dell'età di Ceccaroni, che dal prossimo anno esce dal nover degli under, e dal ritorno dai prestiti di Juande, Acampora e Ciurria, e dagli arrivi dei nuovi annunciati, ovvero Gyasi dalla Pistoiese e Shekiladze dal Tuttocuoio. Non riesce a compensare neanche l'introduzione di Migliore nella categoria dei "giocatori bandiera", che si ottiene quando si sono giocate quattro stagioni consecutive con la stessa maglia.

In scadenza. Al 30 giugno si esaurisce il legame tra lo Spezia e i vari Nahuel Valentini, Pulzetti e Djokovic: i primi due hanno buone chance di rimanere, il terzo scarse. In teoria questo basterebbe a rientrare nei 18 posti, il massimo per la lista A. Ma è chiaro che qui ci saranno un certo numero di cambiamenti, a seconda di quello che dirà il ritiro sui nuovi arrivati e il lavoro sui rinnovi di contratto di alcuni senatori.
Una lunga lista B. Sono dieci i ragazzi già inseriti nella lista under. Niente male, contando che sono tutti prodotti del vivaio (tranne l'ultimo arrivo Proia) e che, chi più e chi meno, quasi tutti hanno già una discreta esperienza tra i professionisti. Anche questo elenco è destinato a cambiare con qualche giocatore di proprietà che andrà in prestito e qualche altro che arriverà da altri club.
La bandiera. Come detto, Migliore esce dalla lista A dopo quattro stagioni e entra nel novero dei giocatori bandiera. Ci sarebbe posto per un altro elemento, ma per adesso l'unico che potrebbe seguire il mancino in questa preziosa casella è Nahuel Valentini, che la prossima stagione giocherebbe la sua quarta consecutiva con la maglia bianca. Nel 2018/19 quindi sarebbe anche lui annoverato tra le colonne del club anche per le regole nella composizione delle rose.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure