Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Settembre - ore 23.58

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lo Spezia per ora l'unico club ad aver pagato gli stipendi per intero

altrove si tratta
Lo Spezia per ora l'unico club ad aver pagato gli stipendi per intero

La Spezia - C'è chi è riuscito a tagliare una mensilità, chi due e chi una e mezza. Le società che non hanno ancora trovato un accordo, trattano anche in queste ore. L'unica realtà che ha già chiuso il discorso prima di iniziarlo è lo Spezia, che ha già corrisposto gli ingaggi mensili dei mesi di marzo ed aprile ai calciatori senza battere ciglio. Un tema questo che potrebbe dare origine in molte piazze ad un tira e molla capace di arrivare fino all'estate inoltrata. La licenze nazionali "di crisi", varate per gestire i mesi del contagio, permetteranno infatti alle società di iscriversi ai campionati 20/21 anche in presenza di un contenzioso per gli emolumenti relativi al periodo di stop. Un cavillo che non piace all'Assocalciatori, che hanno già espresso forti critiche.
Se gli aquilotti hanno deciso da subito di non chiedere sacrifici ai calciatori, in altri contesti della cadetteria si è arrivati ad un accordo consensuale. Avrebbero strappato due mesi di "sconto" l'Empoli e il Livorno, uno e mezzo il Perugia, uno il Pordenone. Trattative in corso per Pisa, Pescara, Ascoli e Frosinone. Anche il Benevento dal monte ingaggi da serie A lavora ad una limatina. A Salerno invece è stato il direttore Fabiani a dare l'esempio rinunciando a due mensilità, in attesa di trovare un accordo con la squadra.
Più drammatiche le notizie che arrivano da Trapani. Oggi i dipendenti del club hanno scritto al sindaco per annunciare che "dal mese di dicembre 2019, ben prima, dunque, dell’emergenza determinata dalla pandemia, i dipendenti del Trapani Calcio non percepiscono gli stipendi e ciononostante hanno continuato a garantire il proprio impegno quotidiano, per il senso di responsabilità".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News