Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Gennaio - ore 22.09

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lo Spezia per guastare le feste all'Inter da scudetto

I nerazzurri puntano al sorpasso in vetta ai danni del Milan, di fronte lo Spezia da "premio della critica" ma un solo punto con le grandi. Terzi o Ismajli contro Lukaku?

le probabili formazioni
Lo Spezia per guastare le feste all'Inter da scudetto

La Spezia - Tutti guardano lì, a San Siro. Dove l'Inter affronta la matricolissima Spezia mentre il Milan deve masticare l'osso duro Sassuolo. Tutti guardano al campo dove i pronostici dicono di guardare per vedere il sorpasso in testa alla classifica. Di mezzo però ci sono i bianchi di Vincenzo Italiano, per adesso sempre in lizza per il premio della critica quando hanno incontrato le grandi. Ma in fatto di punti, solo all'Atalanta sono riusciti a strapparne almeno uno. Contro Juventus, Lazio, Milan e lo stesso Sassuolo tanti complimenti e classifica ferma.
Cosa cambia oggi? Nella preparazione da parte degli sfavoriti, niente di niente. Lo Spezia torna nello stadio milanese con lo stesso modulo con cui affrontò i rossoneri, con la stessa voglia di provare a tenere il pallino del gioco, ma con tanti uomini diversi rispetto a due mesi e mezzo fa. I vari Zoet, Verde e Galabinov infortunati, Chabot squalificato, Marchizza in odore di turnover, Sala in fase meditativa dopo il disastro di Crotone. Allora si videro anche Bartolomei e Mora, spina dorsale della promozione in serie A che ogni settimana sembrano più lontani dal futuro aquilotto visto il contratto in scadenza. E allora, l'undici più probabile vede Provedel accompagnare Ferrer, Erlic, Terzi e Bastoni in difesa. Ricci amministra il gioco con Pobega e Maggiore ai suoi fianchi (Estevez diffidato risparmiato in vista del Genoa?), in avanti l'imprescindibile Nzola con Gyasi e Farias.

Qui Inter. La squadra di Antonio Conte batte sempre le piccole e in casa ha un ruolino di marcia devastante. Anche contro questa statistica lotta il piccolo Spezia, con tanta voglia di stupire. Davanti avrà una lista di campioni non da poco. In porta Handanovic e la difesa a tre con De Vrii in mezzo, Skriniar e Bastoni gli altri centrali. Brozovic lavora con Barella e Gagliardini (unico ex del match), ma Vidal dovrebbe avere spazio a partita in corso. Sui lati corrono Hakimi e Young con Lukaku e Lautaro in avanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News