Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 05 Dicembre - ore 21.43

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lo Spezia passa ma rischia di giocare fuori contro il Bologna

Due reti nel secondo tempo per scavalcare il Cittadella con Verde mattatore. Il quarto turno si giocherà il 25 novembre, ma il Picco non sarà ancora disponibile.

coppa italia
Lo Spezia passa ma rischia di giocare fuori contro il Bologna

La Spezia - CITTADELLA-SPEZIA 0-2


CITTADELLA (4-3-1-2)
Kastrati; Cassandro, Perticone, Camigliano (5'st Adorni), Benedetti; Awua (13'st Grillo), Iori, Gargiulo; Mastrantonio (13'st Proia); Rosafio (13'st Ogunseye), Cissé (21'st D'Urso). A disp. Bassano, Donnarumma, Frare, Ghiringhelli, Maniero, Pavan, Vita.
All. Roberto Venturato

SPEZIA (4-3-3)
Krapikas; Ferrer, Chabot (33'st Ismajli), Dell’Orco, Vignali; Deiola (21'st Estevez), Ricci (21'st Sena), Mora; Verde (33'st Agudelo), Piccoli, Farias (33'st Gyasi). A disp. Agoume, Bartolomei, Bastoni, Rafael, Nzola, Pobega, Terzi.
All. Vincenzo Italiano

Arbitro: Marco Serra di Torino
Assistenti: Giuseppe Maccadino di Pesaro e Marco Della Croce di Rimini
Quarto ufficiale: Mattia Caldera di Bologna

Ammoniti: Vignali, Benedetti, Ismajli

Angoli: 4-3
Recuperi: 0'+3'

Il quarto d'ora di Verde e lo Spezia guadagna il passaggio del turno in Coppa Italia. Due reti nel secondo tempo, una firmata e l'altra propiziata dall'esterno mancino, stendono il brillante Cittadella di Venturato e donano il terzo risultato utile consecutivo dopo i due pareggi contro Fiorentina e Parma in campionato. Partita divertente già nel primo tempo, con il pallino del gioco in mano allo Spezia che cerca e trova molto spesso Farias libero. Il brasiliano mostra una forma in crescita, va al tiro in tre occasioni e sbaglia mira per un soffio in due di queste. L'occasione più grande è per Iori, che prova a beffare Krapikas da centrocampo trovando il lituano pronto a tornare sui suoi passi e salvarsi anche grazie alla traversa.
Nella ripresa, dopo il doppio vantaggio, spazio ai cambi per Italiano che mette dentro tra gli altri i debuttanti Sena e Ismajli. Lo Spezia potrebbe chiudere con Estevez dopo una bella azione orchestrata da Mora, ma la difesa granata chiude. Annullato un gol a D'Urso per fuorigioco. Il 25 novembre si gioca il quarto turno contro il Bologna. Lo Spezia avrebbe diritto a giocarla in casa in virtù del numero più basso di accesso al tabellone, ma l'indisponibilità del Picco rischia ancora una volta di obbligare all'inversione di campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News