Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Ottobre - ore 20.07

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Lo Spezia non segna più mentre Pietro Iemmello sbanca San Siro

Aquilotti a secco da 370 minuti, tre punti in quattro partite ma dentro ai play-off.

Lo Spezia non segna più mentre Pietro Iemmello sbanca San Siro

La Spezia - Per gli amanti delle filosofie orientali è un cattivo karma. Al "Picco" si è più che altro abituati a chiamarla più prosaicamente "sfiga". Per tutti sono rimpianti. Sembra uno scherzo del destino quello che porta lo Spezia a smettere di segnare sul più bello, proprio mentre quello che doveva essere il suo attaccante di punta si regala un pezzo di copertina della serie A. Pietro Iemmello sbanca San Siro con una doppietta che stende l'Inter. Reti da uno che è nato per stare in area di rigore: un passo indietro per ricevere il primo assist e uno in avanti per trovare il secondo a due passi dalla linea di porta.
Dopo un campionato nell'anonimato, il centravanti che lo Spezia cedette nelle ultime ore del calciomercato estivo si sblocca proprio nei giorni in cui il gol inizia a diventare una maledizione per gli aquilotti. Dal centro di Nico Pulzetti contro l'Entella, 22 aprile scorso, il pallone ha varcato la linea solo un'altra volta per i bianchi. A Frosinone, con il famoso gol fantasma di Granoche che solo un colpo di testa di Ceravolo del Benevento a tempo scaduto ha impedito di diventare lo snodo fondamentale della corsa play-off.
A Mimmo Di Carlo hanno comprato in stagione una mezza dozzina di attaccanti, eppure lo Spezia rimane a secco dalla bellezza di 370 minuti. Sono ormai quattro le partite consecutive senza segnare e tre gli 0-0 di fila. Tre soli punti degli ultimi dodici disponibili e nessuna vittoria nell'ultimo mese di campionato è il bottino di un gruppo che ce la mette davvero tutta. Un mese faticoso, ma nonostante tutto lo Spezia è riuscito a rientrare dentro i play-off grazie i risultati altrui. Tra cattivo karma e una spinta della buona sorte, dopotutto non è lecito lamentarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure