Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 22 Settembre - ore 14.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Lo Spezia allo "Stirpe" con il dubbio Gilardino

Aquilotti in partenza per Frosinone con il numero 10 e Granoche non al cento per cento: pronto Forte. Ciofani si opera in Finlandia, ma Longo ha a disposizione un attacco stellare.

DA VALUTARE
Lo Spezia allo "Stirpe" con il dubbio Gilardino

La Spezia - Non c'è tre dopo il due. Per Alberto Gilardino potrebbe essere così anche questo sabato. Il centravanti è infatti in dubbio per una maglia da titolare nella sfida alla corazzata Frosinone dopo aver giocato da titolare per due partite di seguito, a Cittadella e in casa contro l'Empoli. In stagione l'ex campione del mondo non è mai riuscito fino ad oggi a fare "tripletta" di presenze dal primo minuto dal suo arrivo in aquilotto. Peraltro la giornata di domani segna un girone di distanza dal primo gol in maglia bianca, marcato proprio contro il Frosinone su rigore nella partita d'andata.

Non si rinnoverà comunque la sfida con Daniel Ciofani, bomber dei ciociari che in queste ore "ha svolto una serie di visite specialistiche a seguito delle quali si è deciso di intervenire chirurgicamente - informa il sito ufficiale del club - L’attaccante giallazzurro verrà operato martedì 17 aprile in Finlandia dal professor Sakari Orava". Al termine dell’intervento verranno resi noti i tempi di recupero, ma non è escluso che la stagione sia finita qui anche in caso eventuale di disputa dei play-off. Orava è considerato un luminare nelle operazioni ai tendini: ha operato in carriera i più grandi campioni, da Beckham a Barzagli fino a Zanetti. E' colui che ha riconsegnato Ceravolo al Parma in questa stagione.

Negli aquilotti dunque potrebbe esserci un chance per Forte, che dovrebbe essere preferito a Granoche ancora convalescente dopo l'infortunio dello scorso mese. Decisamente non mancano le alternative neanche a Longo, che per i 58 punti conquistati in campionato deve ringraziare 42 volte il suo quartetto di attaccanti. Ciofani, Dionisi, Ciano e Citro hanno consegnato il 72.4% dei punti finora ottenuti dai ciociari. Alle viste ci potrebbe essere anche un cambio di modulo, strada questa che non pochi caldeggiano ma che l'ex allenatore delle giovanili del Torino non ha ancora mai dimostrato di voler intraprendere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News