Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 13 Dicembre - ore 22.44

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lo Spezia Basket gioca male. E vince di trenta

Il presidente Caluri a fine partita non riconosce la sua squadra: "Pessimo approccio". Eppure la qualità della Tarros alla fine fa la differenza.

sabato si va a vado
Lo Spezia Basket gioca male. E vince di trenta

La Spezia - Spezia Basket Club Tarros – Pro Recco Basket: 85-55
(21-12: 49-32; 65-41)

Spezia Basket Club Tarros: Manzini 10, Fazio 6, Garibotto 7, Kibildis 26, C. Petani 7, Pipolo 7, Steffanini 2, Suliauskas 4, Visigalli 16, G. Petani 0.

Pro Recco Basket: Caddeo 6, Ermirio 2, Tabacchi 5, Cipollina 0, Bottino 18, Canepa 0, Giordano 4, Belingheri 3, Carpanetto 3, Iacovelli 0, Chiovetta 0, Mariani 14

La prima brutta partita della Tarros di questa stagione, come oggettivamente e sinceramente dichiarato dal presidente bianconero Danilo Caluri al termine dell'incontro. Una partita vinta, ma non affrontata nel modo giusto. Gli spezzini non scendono sul parquet con la giusta determinazione e concentrazione, l'atteggiamento non è certo quello da avere in una partita e ciò si riflette nei primi due quarti, soprattutto il secondo, in cui i padroni di casa sono stati davvero sottotono. Alla distanza, poi, la qualità, anche rispetto agli avversari, è uscita, ma a loro va sicuramente il merito di aver messo in campo maggiore voglia e cattiveria agonistica. Una formazione “tonica” di fronte ad una Tarros che si è un po' crogiolata su se stessa.

“Un pessimo approccio – commenta il coach bianconero Andrea Padovan – serve un atteggiamento completamente diverso”. Deluso dalla partita contro la Pro Recco ma non preoccupato, comunque, il presidente: “Noi non siamo questi – afferma – lo abbiamo dimostrato e lo dimostreremo. Una partita storta ci può essere, per mille motivi. Ora ci aspettano tre gare nelle quali dimostrare ancora una volta il nostro valore”. La prima sarà sabato 24 novembre a Vado.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































Dove acquisterai prevalentemente i tuoi regali di Natale?












Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News